Maestra sospesa in provincia di Varese per maltrattamenti e insulti ai bambini. A far scattare le indagini la denuncia dei genitori di un bimbo.

COQUIO TREVISAGO (VARESE) – Maestra sospesa in provincia di Varese per maltrattamenti sui bambini. La notifica è stata emessa dal gip dopo le indagini condotte dai carabinieri negli ultimi mesi. Gli inquirenti hanno confermato le violenze grazie all’aiuto delle telecamere con l’insegnante che non potrà effettuare la professione per sei mesi.

Da chiarire la posizione del compagno della donna. L’uomo in più di un’occasione è riuscito ad entrare nella struttura per consumare rapporti sessuali con l’insegnante.

Maestra sospesa nel Varesotto per maltrattamenti sugli alunni

Le indagini sono iniziate dopo la denuncia arrivata dai genitori di un bambino che aveva gli incubi la notte e presentava delle difficoltà dal putno di vista delle relazioni. La Procura, così, ha autorizzato l‘istallazione di telecamere nascoste per accertare cosa accadeva in quell’aula.

I filmati hanno confermato la versione dei genitori. L’insegnante maltrattava gli alunni di età compresa tra pochi mesi e due anni. “Sei proprio un terrone“, “guardati fai schifo“, o “piange che così ti passa“, queste alcune frasi dell’insegnante che è stata sospesa per sei mesi. Maltrattamenti, come precisato dagli accertamenti, iniziati nel 2017 e che sono avvenuti in una ventina di occasioni.

Carabinieri
Fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it

Rapporti sessuali con il compagno a scuola

Le telecamere, inoltre, hanno ripreso i rapporti sessuali tra il compagno e la stessa insegnante. L’uomo veniva fatto entrare nell’edificio dalla docente che si chiudeva in uno stanzino, nascosta dai bambini, per consumare il rapporto con il fidanzato.

Nelle prossime ore saranno interrogati sia la maestra che l’uomo per ricostruire meglio la vicenda. La sospensione di sei mesi potrebbe portare al licenziamento e all’apertura di un lungo processo giudiziario. Le indagini continueranno nelle prossime settimane per accertare alcuni punti non chiari della vicenda.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/carabinieri.it

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
coquio trevisago cronaca maltrattamenti sui bambini Varese

ultimo aggiornamento: 06-12-2019


Kenya, crolla edificio a sei piani. Palazzo in fiamme in Slovacchia

Sant’Anastasia, arrestato il sindaco per corruzione