Sanità, a Brescia muore una bambina di 4 anni. Nuovo caso di morbillo a Catania

Sanità, a Brescia muore una bambina di 4 anni. Nuovo caso di morbillo a Catania

Decessi a Brescia e Catania per una bambina di quattro anni e per un ragazzino di dieci mesi.

ROMA – Nuovo caso di malasanità a Brescia. Nella giornata di ieri  una bambina di 4 anni ha perso la vita a Gottolengo per la degenerazione di un’otite che ha causato un’infezione acuta.

Secondo quanto scrive l’edizione odierna del ‘Giornale di Brescia‘ la piccola da un mese e mezzo aveva febbre e dolori al collo ma dopo essere stata visitata in due ospedali diversi era stata rimandata a casa.

Nella giornata di sabato scorso le sue condizioni sono peggiorate così è stata portata prima al Poliambulanza, dove i medici avevano deciso di non ricoverarla, e poi al ‘Civile’ di Brescia. La bimba è stata immediatamente portata in sala rianimazione ma non ha mai ripreso conoscenza. Il suo cuore ha smesso di battere ieri pomeriggio per un accesso della fossa cranica posteriore per una banale infiammazione.

Brescia
ambulanza

Nuovo caso di morbillo a Catania, muore un bambino di 10 anni

Nuovo caso di morbillo a Catania dove un bambino di dieci mesi ha perso la vita per alcune complicanze legate al virus. Secondo le prime indiscrezioni il piccolo, che soffriva di problemi cardiaci, è stato contagiato dalla madre non vaccinata che aveva recentemente contratto la malattia. In città è il quarto decesso in sei mesi.

Il video dedicato al caso morbillo a Catania

ultimo aggiornamento: 06-04-2018

X