Roman Reigns alza bandiera bianca. Il wrestler è costretto ad abbandonare i ring per una battaglia ancora più grande: la leucemia.

LONDRA (INGHILTERRA) – Ha lottato per tanti anni sul ring ma ora Roman Reigns deve iniziare a combattere nella vita. È questa la notizia che il wrestler ha voluto dire ai suoi fan nell’ultimo appuntamento della sua carriera agonistica, almeno fino a questo momento. L’atleta – secondo le sue parole – è malato da ben dieci anni di leucemia.

Questo male non gli consentirà di proseguire l’avventura da professionista nei prossimi mesi perché dovrà iniziare le cure per sconfiggere forse uno dei mali più brutti che ti possa capitare nella vita.

Roman Reigns non molla la presa: “Non è un addio, ritornerò”

Roman Reigns è sempre stato un lottatore e lo ha dimostrato anche in questo caso, non gettando la spugna: “Questo terribile male – ha dichiarato – si è ripresentato recentemente e per questo sono costretto a tornare a casa. Non mi sto ritirando, tornerò ancora una volta sul ring. Devo farlo per la mia famiglia. In questi mesi sono venuto qui con l’intenzione di lottare per il titolo ma purtroppo non ci sono riuscito. Ora dovrò andare a casa per un po’ di tempo ma tornerò“.

Il circuito della WWE perde sicuramente uno degli assoluti protagonisti degli ultimi anni. Ma Romain Reigns ha dichiarato di voler tornare per cercare di lottare per il titolo. Ma prima di ricominciare a vincere sul ring, il wrestler sarà chiamato ad ottenere un successo ancora più importante.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
leucemia Roman Reigns wrestling wwe

ultimo aggiornamento: 23-10-2018


Formula 1, la Ferrari ritorna al successo: Räikkönen trionfa ad Austin

Lutto nel mondo del volley, è morta Sara Anzanello