Paolo Maldini conferma l’addio di Donnarumma: “Le nostre strade si dividono. Non posso che augurargli il meglio”.

MILANO – E’ Paolo Maldini ad ufficializzare l’addio di Gigio Donnarumma. Il dirigente rossonero in una chiacchierata con AC Milan Talk ha confermato la separazione con il portiere classe 1999. “Credo che si debba ringraziare tutti i calciatori che hanno fatto una stagione incredibile – le parole dell’ex difensore riportate da tuttomercatoweb.comGigio è stato leader e spesso capitano. La gente fa fatica a capire cosa voglia dire fare il professionista. In questo momento è difficile trovare bandiere ed è molto più semplice cambiare casacca. Bisogna aver rispetto per chi ha tanto a questa maglia e non ci ha mai mancato di rispetto. Ora le nostre strade si dividono e io non posso che augurargli il meglio“.

Donnarumma al Barcellona?

Il futuro di Gigio Donnarumma resta un rebus. L’obiettivo del giocatore è quello di chiudere la trattativa prima degli Europei e negli ultimi giorni sembrano essersi intensificati i contatti con il Barcellona. Il club blaugrana sarebbe fortemente interessato all’estremo difensore e presto ci potrebbero essere importanti novità.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma

La Juventus ancora in corsa

Al momento sembra essere una corsa a due per Gigio Donnarumma. Anche la Juventus, infatti, non ha abbandonato l’ipotesi di portare il classe 1999 tra i propri pali. Per convincerlo, inoltre, i bianconeri sarebbero disposti anche a mettere sul piatto un’offerta per il fratello Antonio. In questo caso il portiere andrebbe a giocare con l’Under 23. Un acquisto che chiuderebbe definitivamente la porta alla permanenza di Szczesny, destinato ad un ritorno dopo diversi anni in Premier League.

L’ultima parola spetterà a Donnarumma, pronto nei prossimi giorni a sciogliere tutti i dubbi e decidere dove accasarsi. Il vantaggio per l’estremo difensore è quello di poter scegliere liberamente senza aspettare l’offerta del club. Un fatto non poco importante in un momento difficile anche dal punto di vista economico.

TAG:
calcio news milan

ultimo aggiornamento: 26-05-2021


Ufficiale, Antonio Conte lascia l’Inter. Allegri o Inzaghi per il futuro

Ibrahimovic co-proprietario di una società di scommesse, Milan e svedese multati