Maldini: “Milan, bene contro il Real. Higuain bomber vero. Gattuso…”

Il neo dirigente rossonero, Paolo Maldini, ha accompagnato il Milan nella trasferta al “Bernabeu”. L’ex capitano, nonostante il ko contro il Real Madrid, ha visto segnali di crescita importanti.

Il Milan è uscito sconfitto contro il Real Madrid nella sfida valida per l’assegnazione del “Trofeo Bernabeu”. Nonostante il primo gol assoluto di Higuain con la maglia rossonera e un buon primo tempo, il Diavolo ha ceduto nel finale dei due tempi. Al seguito della squadra, con Leonardo rimasto a Milano per le vicende di mercato, c’era Paolo Maldini.

Le parole del nuovo dirigente

Il Direttore Sviluppo Strategico Area Sport, Paolo Maldini, ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine della gara ai microfoni di Milan Tv: “La partita era difficile, per loro questo Trofeo è molto importante. La cornice è stata di livello, la gara è stata giocata molto bene. Affrontare il Real Madrid in casa sua è stata un’esperienza forte, importante per la crescita: sono contento di come la squadra abbia giocato, peccato per il risultato. Paragonarsi al Real Madrid, oggi, è suggestivo ma è poco reale, dobbiamo essere consapevoli dei nostri limiti. Ora, dopo qualche giorno di riposo, ci prepareremo al 100% per il campionato“.

Lo stadio Bernabeu di Madrid (fonte foto https://twitter.com/romeoagresti)

Sui nuovi acquisti

Higuain e Caldara hanno fatto molto bene. Higuain – sottolinea Maldini – ha fatto una grande partita, ha giocato benissimo, grande partita non solo alla ricerca del gol ma anche in appoggio alla squadra. È stato molto lucido, è un centravanti vero“.

Il carattere di Ringhio

Poi Maldini ha parlato anche dell’allenatore del Milan: “Gattuso allenatore non è cambiato tanto rispetto al giocatore, è più responsabile perché in panchina devi esserlo ma il carattere è sempre quello“.

L’omaggio di Ramos

Infine, Maldini ha così commentato l’inchino ricevuto da Sergio Ramos al momento della consegna del trofeo: “Sergio Ramos ha sempre dichiarato che sono il suo idolo, sicuramente è attualmente il difensore centrale più forte del mondo“.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 12-08-2018

Fabio Acri

X