Maldini, una storia da capitano ricca di trionfi e soddisfazioni con la maglia rossonera!

Dall’esordio a Udine alla Champions, una carriera straordinaria da protagonista…

chiudi

Caricamento Player...

Tutto cominciò quel lontano 20 Gennaio 85’ a Udine, quando Liedholm, all’epoca tecnico del Milan guardò la sua panchina a pochi istanti dall’infortunio di Battistini e incrociò lo sguardo di Paolo Maldini, 16 anni talentuoso giovane del settore giovanile. “Scaldati, entri tu” gli disse. All’improvviso ecco l’occasione, Paolo ha finalmente la possibilità di mostrare tutto il suo talento. Certo, la partita non è semplice, il ritmo sembra altissimo e la tensione rischia di giocare brutti scherzi. La sfida si chiude sul punteggio di 1-1 e l’allenatore rossonero si congratula con Paolo, il quale incredulo per quanto avvenuto chiama il papà Cesare, al quale come premio domanda di saltare la scuola il giorno dopo. Quello fu soltanto il capitolo introduttivo di una storia d’amore che ancora oggi rievoca sui tifosi lacrime di commozione. Una carriera infinita la sua, ricca di vittorie e soddisfazioni. Ha indossato solo la maglia del Milan, vinto 26 trofei e battuto qualsiasi record possibile. 902 le presenze ufficiali, 647 quelle in Serie A e 126 in Nazionale maggiore.

Modello insuperabile…

Sempre corretto, mai polemico o inadeguato Maldini è stato una figura di riferimento per molti giovani campioni, protagonisti con la maglia rossonera. La coppia difensiva formata per anni insieme a Baresi, è modello inimitabile e difficilmente riuscirà a trovare eredi in futuro. Ci manca vederlo con il pallone tra i piedi correre e lottare contro gli avversari, quante domande ci piacerebbe fargli riguardo la sua carriera e le emozioni provate in tutti questi anni. Forse chissà, un giorno lo rivedremo lì seduto elegante sulla panchina a dare indicazioni e consigli da allenatore. Non ci stancheremo mai di ringraziarti perché ci hai reso felici di amare questo sport meraviglioso e la gratitudine in questi casi non è solo la più grande tra le virtù, ma rappresenta la madre di tutte le altre…