Maltempo al Sud, danneggiata la Reggia di Caserta. Il vento e la pioggia hanno causato il distaccamento di una parte di un capitello.

Giornata da incubo per il Sud Italia, alle prese con piogge torrenziali e forti raffiche di vento che stanno causando danni e disagi alla popolazione. Le forti piogge che hanno investito Caserta nelle ultime ore hanno danneggiato la facciata della Reggia di Caserta.

Maltempo, danneggiata la Reggia di Caserta

La pioggia battente che si è abbattuta su Caserta ha danneggiato la Reggia, uno dei principali poli turistici della città. L’acqua e il vento hanno provocato il distaccamento di una parte di un capitello situato su una delle facciate dell’edificio. Le dimensioni del danno non sono considerevoli, ma il valore economico sì. Le autorità competenti dovrebbero provvedere al restauro della parte rimasta danneggiata.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Meteo

Tromba d’aria travolge un treno tra Catanzaro e Crotone

In mattinata il maltempo ha flagellato il Sud Italia. In Calabria un treno è stato investito da una tromba d’aria. Fortunatamente il mezzo è rimasto sui binari. La forza del vento ha fatto tremare violentemente le carrozze e ha distrutto i finestrini. Diverse persone sono rimaste ferite ma nessuno in modo grave.

Tromba d’aria in Salento

Problemi anche in Puglia, con il Salento attraversato da due trombe d’aria nel giro di poche ore. La seconda, che ha attraversato le zone tra Taurisano, Casarano e Ugento, ha causato il ferimento di una persona e diversi danni. L’uomo rimasto ferito si trovava insieme alla sua compagna incinta. La donna è rimasta illesa.


Vicenza, batterio killer in sala operatoria: la Procura indaga

Roma, vittoria da 2 milioni al Gratta e Vinci