La Toscana è stata colpita, durante i giorni scorsi, da un forte maltempo che ha causato diverse alluvioni.

Piogge intense, straripamenti e alluvioni in Toscana. I vigli del fuoco, grazie al loro intervento, sono riusciti a recuperare un’auto intrappolata nel fango. La vicenda, una vera e propria tragedia sfiorata, ha avuto luogo a Montaperti, la scorsa notte, in provincia di Siena, in Toscana. Una forte ondata di maltempo ha colpito la regione italiana, provocando anche l’esondazione di molti torrenti.

Durante l’alluvione, due auto sono state travolte mentre percorrevano delle strade secondarie. Una donna è riuscita ad abbandonare l’auto e raggiungere un luogo sicuro in autonomia. Per quanto riguarda la seconda vettura coinvolta, invece, il salvataggio delle persone all’interno dell’abitacolo è avvenuto solamente grazie all’intervento dei vigili del fuoco speleo-fluviali.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Gli interventi dei vigili del fuoco

I vigili del fuoco hanno dovuto condurre diversi interventi in tutto il paese, per cercare di contenere i danni causati dal maltempo in Toscana. Colpiti soprattutto i paesi nei pressi di Colle Val d’Elsa e Poggibonsi.

Sull’autopalio Siena-Firenze, all’altezza dell’uscita di Colle Sud, gli addetti alla sicurezza hanno provveduto a stringere la carreggiata per consentire la rimozione di un grosso albero. Tra le province interessate principalmente dal maltempo in Toscana, quelle di Pisa, Livorno e Siena. In queste zone il livello dei corsi d’acqua si è alzato in modo repentino.

Alluvione maltempo

Stando alle segnalazioni del governatore Eugenio Giani, che ha seguito la situazione con la Protezione civile, a Volterra sono caduti fino a 120 mm di pioggia in tre ore. Invece, a Monterotondo Marittimo, a Grosseto, sarebbero caduti circa 170 mm di pioggia in meno di tre ore.

Secondo il governatore Eugenio Giani, si tratta di «Dati che non si registravano da più di 50 anni». A Radicondoli, un comune di Siena, la pioggia ha superato i 200mm. Nella vallata parallela il livello del fiume Cecina, a Pomarance, a Pisa, nel giro di un’ora è aumentato di 4 metri. Diversi temporali anche nella Toscana meridionale. A Empoli (Firenze) la protezione civile sta tenendo sotto controllo il livello del fiume Elsa, affluente dell’Arno.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 25-09-2022


Caso Diana Pifferi: si chiede più tempo per l’autopsia

Iran, uccisa la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini