Maltempo in Italia, perturbazione atlantica in transito sul Centro e sul Sud nella giornata dell’8 giugno dopo aver interessato le regioni settentrionali.

Italia nella morsa del maltempo in questi primi giorni di giugno, con una perturbazione di origine atlantica che ha interessato le regioni settentrionali nel fine settimana del 6-7 giugno e che poi si è spostata verso il Centro e il Sud della penisola con piogge a carattere temporalesco.

Alluvione maltempo
Alluvione maltempo

Maltempo in Italia, allerta meteo della Protezione civile per la giornata dell’8 giugno

Per la giornata dell’8 giugno il Dipartimento di Protezione Civile ha diramato un’allerta meteo Per il Centro e il Sud. L’allerta è stata diramata per le precipitazioni che interesseranno le regioni centrali e meridionali soprattutto nella prima parte della giornata.

L’allerta interessa Umbria, Lazio, Marche, Campania, Abruzzo e Molise. Resta l’allerta arancione anche sulla Lombardia e il Friuli Venezia.

L’avviso prevede dalle prime ore di domani, lunedì 8 giugno, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Umbria, Lazio, Marche, Campania, Abruzzo e Molise, specie sui settori centro-occidentali. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento“, recita parte del bollettino diramato dalla Protezione Civile nella giornata del 7 giugno.

Acqua alta a Venezia

Nei primi giorni di giugno è tornato l’incubo dell’acqua alta a Venezia. L’acqua ha raggiunto il livello di novanta centimetri circa tornando ad allagare Piazza San Marco.

Maltempo al Nord

La perturbazione atlantica ha interessato anche il Piemonte oltre che la Liguria. Le Regioni settentrionali sono state interessate da improvvisi rovesci anche a carattere temporalesco.

A Castelfranco Veneto (Treviso) è esondato il torrente Avenale mettendo a rischio una casa di riposo e un Ospedale, che si trovavano nella zona rossa, quindi a rischio. Immediato l’intervento degli uomini della Protezione Civile e dei soccorritori che hanno lavorato tutta la notte.

A Novara (tra Romentino e Trecate per l’esattezza) attimi di apprensione per il passaggio di una tromba d’aria che ha interessato la zona nel pomeriggio dell’8 giugno, fortunatamente senza conseguenze gravi.

Di seguito il video della tromba d’aria che interessato la zona di Novara

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza maltempo maltempo in italia

ultimo aggiornamento: 09-06-2020


Emma Marrone: “Ho fatto i controlli, va tutto bene”

Roma, ragazzo investito sulle strisce muore sul colpo: il guidatore positivo a alcol e droga