Maltempo in Sardegna, allagamenti e disagi sull’isola. Il bilancio conta almeno tre morti e un disperso.

Una nuova ondata di maltempo ha travolto la Sardegna nella giornata del 28 novembre causando la morte di almeno tre persone nella provincia di Nuoro.

Di seguito il tweet condiviso sul profilo Twitter dei Vigili del Fuoco.

Maltempo in Sardegna, allagamenti e disagi

Nella mattinata del 28 novembre un violento rovescio ha interessato Cagliari e provincia provocando allagamenti e disagi. In pochi minuti si sono moltiplicate le segnalazioni ai vigili del fuoco.

Le situazioni più gravi si sono registrate a La Maddalena, a Sant’Antioco e nella zona di Quartu Sant’Elena. Allagamenti anche a Villacidro, nella zona meridionale della Sardegna

Disagi anche nella zona di Nuoro, interessata da diverse frane che hanno limitato anche la viabilità su alcune delle principali vie di collegamento.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Almeno due vittime: il bilancio

Nel primo pomeriggio del 28 novembre il bilancio conta almeno due vittime. Si tratta di una donna anziana e di un uomo. Entrambi i decessi sono stati segnalati nella zona di Nuoro. Sempre nella Provincia si registrano due dispersi.

Allerta meteo in Sicilia e in Calabria, tromba d’aria a Catania

In questo fine settimana all’insegna del maltempo, l’allerta meteo interessa anche diverse zone della Sicilia e della Calabria. Nella notte tra il 28 e il 29 novembre è stata registrata una tromba d’aria vicino a Catania. Diversi danni ad abitazioni, alberi caduti e luce saltata.

Proprio la Calabria nella giornata del 21 novembre aveva dovuto fare i conti con rovesci torrenziali che hanno causato diversi disagi alla popolazione.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
cronaca maltempo primo piano Sardegna

ultimo aggiornamento: 29-11-2020


E’ morto David Prowse, il cattivo di ‘Star Wars’

Papa Francesco: “L’Avvento è un incessante richiamo alla speranza”