Maltempo a Torino, il Po esonda e invade i Murazzi

Maltempo a Torino, il Po esonda e invade i Murazzi

Il maltempo continua a imperversare sull’Italia. Allerta arancione a Torino con il Po che ha invaso il lungofiume dei Murazzi.

TORINO – Allerta arancione in tutto il Piemonte. La pioggia non smette di cadere al Nord Italia con Torino e le altre provincie piemontesi che devono fare i conti con diversi allagamenti. Nella notte tra il 5 e il 6 novembre 2018 il Po ha raggiunto il suo massimo livello, esondando in alcuni punti.

A Torino il fiume ha invaso il lungofiume dei Murazzi, allagando diverse società remiere. Tra queste anche il circolo Armida, che si trova al Valentino.

Po
Il fiume Po in piena a Torino (fonte foto https://twitter.com/marcoracca)

Maltempo a Torino, la Protezione Civile: “Abbiamo chiuso entrambe le sponde del Po”

La situazione di Torino e di tutte le altre provincie piemontesi è tenuta sotto controllo dalla Protezione Civile. “Ci aspettiamo – dice il dirigente Cicotero riportato dal sito di Repubblicauna piena ordinaria. Per garantire maggiore sicurezza abbiamo chiuso entrambe le sponde del Po. Piove molto e il livello del fiume è destinato a salire. Stiamo monitorando con particolare attenzione la zona del Fioccardo, in corso Moncalieri. Lì ci potrebbe essere un alto rischio di esondazione e valuteremo se evacuare alcune case. In questo momento consigliamo alle persone di mettere a riparo macchine e beni nei piani interrati“.

La pioggia dovrebbe aumentare nel primo pomeriggio con il Po che è il vero sorvegliato speciale di questo primo martedì di novembre. L’allerta resta arancione in tutto il Piemonte almeno fino alla giornata di domani, con la speranza che il Maltempo non faccia particolari danni.

Di seguito il video con alcune immagini da Torino

fonte foto copertina https://twitter.com/Daniele_TO83

ultimo aggiornamento: 06-11-2018

X