Altro asilo degli orrori, arrestate due maestre a Cassino

Cassino, due maestre di una scuola dell’infanzia accusate di maltrattamenti ai danni dei bambini. Non potranno avvicinarsi alla scuola per dodici mesi.

Un nuovo caso di violenza nelle scuole arriva da Cassino, dove le forze dell’ordine hanno arrestato due maestre accusate di maltrattamenti ai danni dei bambini.

Cassino, maltrattamenti in una scuola dell’infanzia. Arrestate due maestre

L’indagine, come spesso accade in questi casi, è iniziata dopo le segnalazione di due genitori che si sono insospettiti di fronte al comportamento dei loro figli che avevano in qualche modo manifestato il proprio disagio e il desiderio di non andare a scuola. I due genitori si sono rivolti alle autorità che hanno avviato le indagini nella scuola dell’infanzia di Cassino.

Scuola
fonte foto https://twitter.com/valemariniHR

Le indagini della Polizia della Squadra Mobile di Frosinone

Gli elementi emersi sono apparsi immediatamente di rilevante gravità – recita il comunicato sulle indagini diramato dalla Polizia di Frosinone che ha seguito le indagini. Le maestre assumevano quasi quotidianamente nei confronti dei piccoli alunni loro affidati comportamenti violenti, spintonandoli, strattonandoli, trascinandoli con forza, in alcuni casi percuotendoli con schiaffi alla testa, costringendoli, anche con la forza, a rimanere con il capo riverso sul banco, sottoponendoli a punizioni umilianti e pericolose per la loro incolumità, ingiuriandoli, urlandogli contro e minacciandoli”.

Le due maestre accusate di maltrattamenti sui bambini. Non potranno avvicinarsi alla scuola per dodici mesi

Le due donne sono accusate di maltrattamenti sui bambini – di età compresa tra i due e i quattro anni – e non potranno avvicinarsi alla scuola per dodici mesi alla luce del provvedimento interdittivo comminato nei loro confronti.

ultimo aggiornamento: 10-01-2019

X