Piedimonte San Germano, bimbo di due anni strangolato dalla madre

Piedimonte San Germano, bimbo di due anni strangolato dalla madre. Fermato anche il padre

Tragedia a Piedimonte San Germano, nel Frusinate. Un bambino di due anni è stato strangolato dalla madre.

PIEDIMONTE SAN GERMANO (FROSINONE) – Non è stato investito da una macchina ma strangolato dalla madre il piccolo Gabriel morto nel pomeriggio di mercoledì 17 aprile 2019 a Piedimonte San Germano. Sono queste le novità drammatiche di una tragedia avvenuta nel piccolo centro del Frusinate.

Inizialmente la donna aveva raccontato ai carabinieri che il piccolo sarebbe stato investito da un pirata della strada. Un racconto che non ha mai convinto gli inquirenti tanto da tenere sotto interrogatorio la giovane per diverse ore. Poi la confessione. Ha ucciso il figlio soffocandolo. Sono in corso naturalmente tutti gli accertamenti del caso ma la ragazza 28enne è stata portata in carcere in attesa della convalida del fermo.

Gli inquirenti hanno arrestato anche il padre del piccolo, sospettato di concorso in omicidio.

Carabinieri
fonte foto https://www.facebook.com/carabinieri.it/

Piedimonte San Germano, uccide il figlio soffocandolo: arrestata una 28enne

Ha chiuso la bocca, stringendo il collo fino a soffocarlo. E’ questa la ricostruzione effettuata dagli inquirenti dell’omicidio del piccolo Gabriel in un centro vicino Cassino. La donna ai carabinieri aveva raccontato che il bambino era stato investito da un’auto pirata.

I rilievi sul posto e i primi controlli medici non confermano questa ipotesi tanto che per diverse ore la donna è stata sotto interrogatorio. Una pressione che ha fatto crollare la 28enne. Ha raccontato tutto anche i minimi particolari di una tragedia che resta inspiegabile. Ha ucciso il figlio per alcuni capricci. Un pianto perché voleva tornare a casa della donna. E’ stato questo a far scattare un qualcosa dentro la donna da uccidere soffocando il bambino.

Una ricostruzione fatta dagli inquirenti dopo la confessione della 28enne che nelle prossime ore sarà ascoltata nuovamente dagli inquirenti per capire meglio la vicenda che continua ad avere dei punti oscuri. Una tragedia che ha sconvolto l’intera cittadina del Frusinate.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/carabinieri.it

ultimo aggiornamento: 20-04-2019

X