Vacanze in Grecia per Cristiano Ronaldo: mancia da record allo staff di un resort

Vacanze in Grecia per Cristiano Ronaldo. Il campione portoghese è stato protagonista di un gesto che ha fatto discutere i giornali locali e non solo.

ATENE (GRECIA) – Mancia da 20mila euro per aver tenuto lontano i giornalisti e i curiosi. E’ questo l’ultimo gesto di Cristiano Ronaldo che al termine della sua lunga vacanza in Grecia ha deciso di premiare lo staff di un resort con una ricompensa di assoluto valore.

Il portoghese – come ogni anno – ha deciso di trascorrere il primo periodo di relax al Royal Villa Methoni, una struttura mozzafiato da 8mila euro a notte. Tutti a disposizione del campione portoghese che al termine della permanenza ha deciso di lasciare una mancia da 20mila euro allo staff. Una ricompensa per aver ‘difeso’ la sua privacy da giornalisti e curiosi. Per CR7 ora il trasferimento in Costa Azzurra prima di rientrare a Torino dove inizierà la preparazione sotto la guida di Maurizio Sarri.

Cristiano Ronaldo Massimiliano Mirabelli
Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo in Grecia, incontro con Maurizio Sarri? Le ultime

Le vacanze in Grecia di Cristiano Ronaldo hanno visto un incontro anche con Maurizio Sarri. Il nuovo tecnico bianconero è stato ospite del resort del portoghese per iniziare una collaborazione che ha come primo obiettivo portare la Juventus al successo in Italia ma anche in Europa.

Top secret gli argomenti affrontati in questo summit ellenico ma secondo i media italiani l’allenatore toscano ha spiegato a CR7 il proprio modo di intendere il calcio. E non è escluso un Cristiano Ronaldo come punta in una Juventus che sta diventando sicuramente stellare. Il portoghese, come già successo in passato, è al lavoro per provare a convincere alcuni giocatori della bontà del progetto bianconero.

E il nome dell’ex Real Madrid può essere un motivo in più per un calciatore di vestire la maglia della Vecchia Signora la prossima stagione.

ultimo aggiornamento: 24-06-2019

X