Manichino di Greta Thunberg a Roma, la Raggi: "Vergognoso"

Manichino di Greta Thunberg a Roma, Virginia Raggi: “Vergognoso”

Trovato a Roma un manichino di Greta Thunberg, Virginia Raggi su Twitter: “Vergognoso, a lei e alla sua famiglia la mia solidarietà”.

Roma, le autorità hanno trovato un manichino di Greta Thenberg appeso sotto a un ponte di una delle strade principali della Capitale, via Isacco Newton. Il gesto è stato aspramente condannato da Virginia Raggi che ha parlato di un comportamento vergognoso.

Roma, manichino di Greta Thunberg

Ci sono pochi dubbi sul fatto che il manichino appeso a Roma volesse rappresentare la giovane ambientalista Greta Thenberg. Il fantoccio aveva due tratti caratteristici della svedese: le trecce e l’impermeabile. Il pupazzo appeso sotto al ponte di via Isacco Newton, sulla strada che collega Roma e Fiumicino, era completato da un cartello con un messaggio enigmatico. “Greta It’s Your God“, recitava la scritta, ossia “Greta, è il tuo Dio“.

Manichino Greta Thunberg Roma
Fonte foto: https://twitter.com/virginiaraggi

Virginia Raggi: “Vergognoso, la mia solidarietà a lei e alla mia famiglia”

Il gesto è stato commentato da Virginia Raggi, intervenuta sulla propria pagina Twitter, dalla quale ha voluto esprimere la sua vicinanza alla famiglia di Greta.

“Vergognoso il manichino di Greta Thunberg ritrovato appeso a un ponte nella nostra città. A lei e alla sua famiglia la mia solidarietà e quella di tutta Roma. Il nostro impegno sul clima non si ferma”.

Di seguito il tweet condiviso da Virginia Raggi

Dopo la settimana di manifestazioni, la giovane attivista ha ricevuto numerosi e durissimi attacchi sui social network. Anche il leghista Marco Tricarico, consigliere comunale di Turriaco, ha attaccato la sedicenne svedese con un messaggio definito da molti volgare e inappropriato. Tricarico ha infatti condiviso una foto della Thunberg con un messaggio decisamente poco galante: “Tra poco scoprirò la mi…, e allora ciao a tutti“.

ultimo aggiornamento: 08-10-2019

X