Lucano minacciato da Forza Nuova: Blocchiamo la sua conferenza

Mimmo Lucano alla Sapienza: fermeremo l’onda nera. Sit-in di Forza Nuova

Sit-in di Forza Nuova alla Sapienza contro la conferenza di Mimmo Lucano. L’ex sindaco di Riace: “Pronti a fermare l’onda nera”.

ROMA – “Fermeremo l’onda nera che avanza“, con queste parole Mimmo Lucano ha esordito al congresso organizzato alla Sapienza. “Sono commosso – sottolinea l’ex sindaco di Riace – non ho fatto nulla di speciale ma solo inseguito un sogno di umanità che continuerà nonostante il clima d’odio che il ministro dell’Interno ha contribuito a creare“.

Roma, Forza Nuova pronta a bloccare la conferenza di Lucano

Lunedì 13 maggio 2019 di alta tensione a Roma. Attraverso un lungo post su Facebook Forza Nuova si è detta pronta a impedire la conferenza di Mimmo Lucano in programma alla Sapienza.

Siamo pronti – si legge sui social – a bloccare la conferenza del sindaco indagato con un comizio di Roberto Fiore in piazzale Moro . Diremo no a Lucano, no alla sostituzione etnica, no al business dell’accoglienza. Non possiamo tollerare che questo nemico dell’Italia salga in cattedra“. Possibile, quindi, una manifestazione da parte dell’estrema destra per manifestare il proprio dissenso all’incontro tra Lucano e gli studenti.

Forza Nuova ‘minaccia’ Lucano, il sindaco: “La loro protesta non mi spaventa”

Nessun passo indietro da parte del politico che ha confermato la sua presenza alla conferenza: “La loro protesta – sottolinea il sindaco di Riace citato da La Repubblicanon mi spaventa. Mi interessa parlare agli studenti che sono il futuro della nostra società. In Italia viviamo un momento difficile in cui ci viene detto che deve prevalere la disumanità. Si è creato un clima d’odio, di forte contrapposizione sociale, ed è inutile girarci intorno, c’è una deriva fascista“.

Domenico Lucano
Fonte foto: https://www.facebook.com/domenico.lucano.1

Forza Nuova ‘minaccia’ Lucano, PD e M5s condannano il gesto

Sono certo che le Forze dell’Ordine garantiranno la libertà di espressione – così si è espresso il segretario del Partito Democratico sulla vicenda – ma è evidente che solo l’annuncio di voler impedire un evento, come quello con Lucano, è una provocazione che ci dice quanto sia importante accendere, in tutto il Paese, una battaglia delle idee a difesa della Costituzione e della democrazia“.

Anche il MoVimento 5 Stelle si è schierato con il sindaco di Riace: “L’università è un luogo pubblico – dichiara Giuseppe Brescia e Forza Nuova non può vietare niente a nessuno. Il Governo garantisca la libertà di parola“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/domenico.lucano.1

ultimo aggiornamento: 13-05-2019

X