Ennesimo sabato di protesta per i gilet gialli in Francia. A Parigi sono state fermate 20 persone anche se la partecipazione è in calo.

PARIGI (FRANCIA) – I gilet gialli ritornano in piazza in questo sabato 19 gennaio 2019. Secondo i dati diffusi dal Ministero dell’Interno, il numero delle persone inizia a diminuire rispetto alle scorse settimane. Oggi sarebbero scese a manifestare circa 27.000 cittadini (7.000 solo a Parigi), un numero inferiore rispetto ai 32.000 di settimana scorsa (8.000 nella capitale).

Nonostante questi piccoli cali, dagli organizzatori dei gilet gialli nessun passo indietro. Le manifestazioni sono destinate a continuare anche nelle prossime settimane con un movimento che non sta prendendo piede solo in Francia ma in tutta Europa. Sono diversi infatti i gilet che si stanno formando in altre zone del continente e anche in Italia.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Protesta dei gilet gialli in Francia
La protesta dei gilet gialli

Gilet Gialli in piazza, tensione a Parigi: 20 le persone fermate

Un corteo pacifico quello che oggi si è dato appuntamento in varie città francesi per manifestare il loro dissenso contro il governo Macron. Ma nel pomeriggio qualcosa è cambiato, almeno a Parigi, dove un gruppo di facinorosi ha creato qualche disagio con la polizia.

La Prefettura parla di 20 fermi durante i controlli a margine della protesta ma non è escluso che questo numero possa crescere nelle prossime ore, visto che la manifestazione non è finita.

I Gilet Gialli proseguono nel loro intento e le proteste sono previste anche nei prossimi sabati. Un movimento che secondo il Ministero inizia a perdere la forza ma nonostante i numeri le tensioni continuano ad essere molto alte specialmente a Parigi. Anche oggi scontri e fermi da parte delle Forze dell’Ordine che sono chiamate ad un nuovo sabato di lavoro per mantenere a bada i facinorosi della manifestazione. Al momento non ci sono notizie di persone ferite, come successo in passato sempre nella capitale francese.


Ragazzo italiano scomparso in Burkina Faso, la Procura indaga per sequestro di persona

Tragedia in Spagna, 50enne uccide l’amante e poi si suicida