Manifestazione della Lega a Roma, la prima dopo un anno di restrizioni per il Covid. Salvini: “Italia non può essere campo profughi”.

Matteo Salvini torna in piazza e lo fa nella splendida cornice di piazza Bocca della Verità a Roma che ospita la prima manifestazione della Lega dopo un anno segnato dalle restrizioni per contrastare il Covid.. Un anno durante il quale la Lega ha perso punti nei sondaggi. Anche perché privata delle piazze.

Di seguito il video della manifestazione.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

MANIFESTAZIONE "PRIMA L'ITALIA! BELLA, LIBERA, GIUSTA" – CON MATTEO SALVINI (ROMA, 19.06.21)

In diretta da Roma, da una meravigliosa piazza di ritorno alla vita, libertà e futuro. Vivete con noi queste emozioni, e condividete! #primalitalia 🇮🇹

Posted by Matteo Salvini on Saturday, June 19, 2021

Salvini in piazza a Roma: “È la prima manifestazione dopo un anno di paura”

“Questa è la prima grande, pacifica, mascherinata, manifestazione dopo un anno di paura. Noi vogliamo mettere l’amore del paese prima dell’interesse del partito. L’Italia non può essere colonia o campo profughi”, ha esordito il leader della Lega Matteo Salvini aprendo la manifestazione.

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Michetti, candidato sindaco per Roma: “Oggi ci conoscono per i rifiuti”

Presente al primo grande appuntamento della Lega da un anno a questa parte anche Michetti, candidato sindaco per Roma

”Un tempo Roma rappresentava la più bella cartolina del pianeta, oggi nel pianeta ci conoscono per rifiuti che gli mandiamo. Mi ricordo il giorno in cui venni candidato, la mattina alle 9 ci siamo visti con Matteo e tutta la sua squadra e ci siamo messi al lavoro sui progetti per ridare dignità a questa città. Abbiamo parlato di trasporti, ogni giorno qui si registrano non solo l’inefficienza ma gli autobus in fiamme. Noi abbiamo un patrimonio unico, monumenti millenari lo dobbiamo proteggere e salvaguardare. Dovremmo avere quattro volte i turisti che abbiamo ma li dobbiamo accogliere con una Roma pulita, efficiente e sicura”.


Scontro tra l’Anm e Matteo Salvini sul Referendum sulla Giustizia

Un mese di luglio (quasi) senza restrizioni: il piano del governo