I no Green Pass tornano in piazza a Roma dopo la manifestazione e gli scontri del 9 ottobre. Grande dispiegamento di uomini delle Forze dell’Ordine.

Dopo gli scontri del 9 ottobre, nella giornata del 15 i riflettori si spostano nuovamente a Roma per una nuova manifestazione dei no Green Pass. Le autorità hanno deciso di concedere l’autorizzazione ma hanno deciso di allontanare i manifestanti dai luoghi sensibili, così il sit-in è stato progressivamente dirottato dalla Questura in zona Circo Massimo.

Polizia
Polizia

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

No Green Pass di nuovo in piazza a Roma: la manifestazione del 15 ottobre

La tensione è tanta ed è tangibile. Da una parte ci sono i manifestanti che protestano in una data particolarmente significativa, quella dell’estensione del Green Pass a lavoro, quella della stretta definitiva del governo che nelle ultime ore non è sembrato neanche tanto intenzionato a trattare. Dall’altra ci sono gli uomini delle Forze dell’Ordine e i vertici della sicurezza, che sanno di non potersi permettere errori dopo quello che è successo il 9 ottobre, con i manifestanti che sono arrivati a pochi metri da Palazzo Chigi e che sono riusciti ad occupare la sede della Cgil. A Roma sono mille gli agenti di polizia schierati intorno ai manifestanti per evitare violenze e per evitare cortei non autorizzati.

Di seguito il video pubblicato da Local Team.

La situazione nelle altre città italiane

Roma è la pedina sensibile dello scacchiere ma non è l’unico teatro di manifestazioni. Nella giornata del 15 ottobre si registrano scioperi, blocchi e disagi in diverse città italiane. Trieste e Genova sono due delle città più calde, con i lavoratori portuali che hanno deciso di scioperare. In nessuna delle due città si sono registrate violenze o tensioni. Lo sciopero è pacifico. A Trieste i manifestanti, a differenza di quanto ipotizzato nei giorni scorsi, hanno deciso di non bloccare i lavoratori che hanno scelto di lavorare e non aderire allo sciopero. A Genova si registrano disagi per i tir in coda, bloccati dai lavoratori.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 15-10-2021


Omicidio-suicidio a Montesilvano, 50enne uccide la moglie e poi si toglie la vita

Incidenti sul lavoro, quattro morti in un giorno