Torre Maura, manifestazione antifascista nel quartiere di Roma

Manifestazione antifascista a Torre Maura: siamo qui per i diritti

Manifestazione antifascista a Torre Maura. L’ANPI scende in piazza per il rispetto della Costituzione: “Il popolo italiano è democratico”.

ROMA – Il caso Rom di Torre Maura sembra essere arrivato alla conclusione ma la tensione nel quartiere romano sembra molto alta. Nella mattina di sabato 6 aprile in piazza sono scese le associazioni, i sindacati e diversi esponenti politici per manifestare il proprio dissenso a quanto successo nei giorni scorsi.

Siamo qui – precisa Fabrizio De Santis presidente dell’ANPI – per Torre Maura, dove la Costituzione deve essere attuata pienamente: il diritto al lavoro, alla sanità e all’istruzione. E’ inammissibile che vengano autorizzate manifestazioni fasciste, non permetteremo questo disprezzo per la dignità umana“.

Il numero uno dell’ANPI torna a parlare anche delle dichiarazioni di Simone: “Lui è la punta dell’iceberg, il testimone del sentimento che c’è tra noi e bisogna ringraziarlo. Il popolo italiano è democratico e antifascista“.

Il corteo è partito dal piazzale delle Parasdisee ed è arrivato alla stazione metro di Torre Maura. Diversi gli slogan urlati dai partecipanti tra cui “Fuori i fascisti dai quartieri. Facciamo sentire la nostra voce“.

Manifestazione Torre Maura
fonte foto https://twitter.com/sorrentino_i

Torre Maura, CasaPound in piazza: “Difendi il tuo quartiere, difendi la tua famiglia”

Tante gli agenti di polizia che sono state mobilitate questa mattina a Torre Maura per la concomitanza della manifestazione dell’ANPI con il sit-in di CasaPound. L’estrema destra si è ritrovata a pochi metri dalla struttura che avrebbe dovuto ospitare i Rom per continuare la loro protesta. Diversi gli abitanti che sono scesi in strada. Diversi rappresentati di questo partito politico indossavano la felpa con la scritta “Difendi il tuo quartiere. Difendi la tua famiglia“.

Non ci sono scontri da registrare tra le due manifestazioni. I due cortei hanno occupato zone diverse del quartiere e non sono mai venute in contatto. La situazione è ritornata alla normalità nel primo pomeriggio.

fonte foto copertina https://twitter.com/sorrentino_i

ultimo aggiornamento: 06-04-2019

X