Venezuela, migliaia di persone in piazza a Caracas contro Maduro

Venezuela nel caos, manifestazioni a favore di Guaidò e Maduro

Doppia manifestazione in Venezuela. Sono scesi in piazza sia gli oppositori di Guaidò che di Maduro.

CARACAS (VENEZUELA) – Il Venezuela si schiera con Juan Guaidò. Migliaia di persone sono scese in piazza a Caracas sabato 2 febbraio 2019 per confermare il loro appoggio al leader dell’Assemblea Nazionale e protestare contro il presidente Nicolas Maduro. Sul palco anche lo stesso Guaidò che ha confermato la sua intenzione di proseguire per la sua strada per cercare di ottenere il prima possibile le nuove elezioni.

Dall’altra parte è andata in scena una manifestazione dei cittadini che appoggiano Nicolas Maduro.

Venezuela, Bolton attacca Maduro: “Potrebbe finire a Guantanamo”

Nel giorno dell’ennesima manifestazione in Venezuela Juan Guaidò trova l’appoggio anche di un generale dell’Aeronautica militare venezuelana. Francisco Esteban Yanez Rodriguez ha disconosciuto in un video l’autorità di Nicolas Maduro, riconoscendo come presidente ad interim il leader dell’Assemblea Nazionale.

Intanto dagli Stati Uniti il consigliere John Bolton attacca Nicolas Maduro: “Se non dovesse accettare di lasciare il potere – riporta l’ANSApotrebbe finire a Guantanamo. Altri dittatori sono finiti male mentre per altri è andata un po’ meglio. Quali sono le opzioni che ha in mano oggi? Ieri in un tweet gli ho augurato un lungo e quieto pensionamento in una spiaggia carina ma lontano dal Venezuela. E dico che è meglio che si avvalga al più presto del consiglio, scegliendo il pensionamento su una spiaggia carina, piuttosto che trovarsi a frequentare un altro luogo come può essere Guantanamo“.

Parole chiare da parte di John Bolton che confermano l’appoggio degli Stati Uniti a Juan Guaidò. Sin dai primi giorni Donald Trump ha riconosciuto il giovane politico venezuelano come presidente ad interim dell’intera nazione. Una posizione condivisa dall’Unione Europea che però è rimasta bloccata dall’Italia. Il Governo ha deciso di rimanere neutrale dicendo che la strada più sicura sono le elezioni al più presto.

Di seguito il video con la manifestazione in Venezuela

In #DIRETTA da Caracas: la manifestazione a sostegno di Maduro.➡️ https://sptnkne.ws/kBPJ

Pubblicato da Sputnik Italia su Sabato 2 febbraio 2019

fonte foto copertina fonte foto https://twitter.com/J_2Tha_J

ultimo aggiornamento: 02-02-2019

X