Manovra, c’è l’ok anche del Senato. Gentiloni: “Una spinta alla crescita”

L’ultimo atto del governo Gentiloni arriva nella giornata odierna. C’è l’ok del Senato alla Manovra.

ROMA – L’ultimo atto del governo Paolo Gentiloni arriva nella giornata odierna. Il Senato con 140 voti favorevoli e 97 contrari ha approvato la Manovra. “Il Senato – scrive il Premier su Twitterha varato la Legge di Bilancio. Con risorse limitate, ma spinta alla crescita. Il contratto degli statali firmato stanotte era atteso da un decennio. L’Italia merita fiducia“.

Niente approvazione per lo Ius Soli. Manca il numero legale

La Manovra è diventata legge, lo Ius Soli no. È arrivato lo sto all’esame del ddl per la mancanza del numero legale. L’Aula di Palazzo Madama aveva iniziato la discussione del provvedimento ma il senatore Roberto Caldirola ha chiesto al presidente Pietro Grasso della verifica delle persone presenti. Capito che non si raggiungeva il numero giusto per proseguire la discussione è stato tutto rinviato a martedì 9 gennaio alle ore 17.

Nuovo appuntamento quindi con l’anno nuovo anche se il via libera allo Ius Soli sembra davvero molto difficile.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-12-2017

Francesco Spagnolo

X