Manovra, Di Maio in pressing su Tria: “Pretendo che trovi i soldi”

Il vice premier Luigi Di Maio ha rivolto un invito al ministro dell’Economia Tria: “Non ho chiesto le dimissioni, ma deve trovare i soldi“.

Nel governo gialloverde c’è tensione sul tema più importante del momento: quello della manovra. Oggi il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ha rivolto un invito al collega all’Economia, come riferito dall’Ansa: “Nessuno ha chiesto le dimissioni del ministro Tria, ma pretendo che il ministro dell’Economia di un governo del cambiamento trovi i soldi per gli italiani che momentaneamente sono in grande difficoltà. Gli italiani in difficoltà non possono più aspettare, lo Stato non li può più lasciare soli e un ministro serio i soldi li deve trovare“.

Manovra, Tria: “Investimenti pubblici devono essere 3% del Pil

Al Forum Bloomberg di Milano, il ministro Tria aveva dichiarato nel pomeriggio: “Il governo deve recuperare un 30% di investimenti pubblici venuti meno negli ultimi anni. Gli investimenti pubblici debbono tornare a essere il 3% del Pil nel breve termine. Bisogna andare oltre la flat tax, riducendo il carico fiscale sulla classe media. Siamo a uno studio molto avanzato che ridurrà il carico fiscale sulla classe media mantenendo il budget gestibile“.

Di Maio e il M5s in pressing su Tria

L’invito plateale di Luigi Di Maio al ministro Tria è solo il risultato più evidente di un incontro andato in scena lunedì sera tra gli esponenti dello stato maggiore del Movimento 5 stelle. Al centro del vertice la situazione della manovra, che dovrà essere incentrata su un provvedimento in particolare: il reddito di cittadinanza.

Il Movimento non vuole fare alcun passo indietro sulla misura più acclamata della propria campagna elettorale. La palla adesso torna però tra i piedi del ministro Tria, che dovrà rispondere in qualche modo al pressing di Di Maio e i suoi.

Giovanni Tria
fonte foto https://twitter.com/Adnkronos

Fonte foto: https://www.facebook.com/ridisorridiecondividi/

ultimo aggiornamento: 18-09-2018

X