Salvini contro la manovra: “Faremo ricorso alla Consulta”. Critiche al governo anche da parte di Fratelli d’Italia.

Le polemiche sulla manovra non sono concluse, anzi. Dopo l’approvazione del provvedimento al Senato, il leader della Lega Matteo Salvini ha confermato l’intenzione di voler appellarsi alla Consulta per i modi in cui è stata portata avanti la discussione e per la mancanza di trasparenza.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

Opposizioni contro il governo

Il modus operandi e i tempi dedicati dalla maggioranza di governo al parlamento per la manovra hanno scatenato le polemiche, Anche Matteo Renzi si è voluto scusare in Aula con le opposizioni sottolineando come lo scopo non fosse quello di limitare l’attività parlamentare.

La verità in effetti è un’altra e forse ancora più grave. La maggioranza ha trovato tardi la quadratura del cerchio e non ha il tempo materiale per procedere con l’iter consueto. Al punto che la manovra dovrebbe essere licenziata in due letture e non in tre.

In segno di protesta Fratelli d’Italia ha abbandonato la conferenza dei capigruppo alla Camera dopo la comunicazione della decisione di chiudere la discussione entro Natale, probabilmente il 22 o il 23 dicembre.

Senato
Senato

Manovra, Matteo Salvini: “Faremo ricorso alla Consulta”

Faremo ricorso alla Consulta“, ha annunciato il leader della Lega Matteo Salvini sottolineando anche la mancanza di trasparenza.

Critica anche la Casellati che, senza puntare il dito esclusivamente contro l’attuale legislatura, ha parlato di una tendenza preoccupante.

Casellati, “La questione dei tempi di esame sta assumendo dimensioni non posso non ritenere preoccupanti”

“Non si tratta di un problema riferibile esclusivamente a questa Legislatura, ma negli ultimi anni la questione dei tempi di esame dei disegni di legge di iniziativa governativa sta assumendo dimensioni che, come Presidente del Senato, non posso non ritenere quanto meno preoccupanti”.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza Manovra Matteo Salvini politica

ultimo aggiornamento: 17-12-2019


La nuova proposta della Lega a Pd e M5s: governo bipartisan con Draghi premier

Il dilemma dei renziani ‘responsabili’: se si torna al voto molti restano a casa