Mantova, agguato contro un commerciante: ucciso a colpi di pistola

Mattinata tragica a Mantova dove un conosciuto commerciante ha perso la vita dopo l’agguato del suo killer.

MANTOVA – Mattinata tragica a Mantova dove un noto commerciante è stato ucciso sulla pista ciclabile del ponte di San Giorgio che conduce in centro città. Sandro Tallarico, questo il nome della vittima, è stato freddato dal suo killer con tre colpi in rapida successione ma solamente uno sarebbe stato mortale. La vittima aveva parcheggiato l’auto e si stava dirigendo dal fratello ma il suo cammino è stato interrotto dal suo assassino che lo stava attendendo sulla pista.

Omicidio a Mantova, ucciso Sandro Tallarico: gli inquirenti indagano

Come ogni mattina Carmine Tallarico, 57 anni originario di Luzzara (Reggio Emilia) ma ormai risiedeva a Roverbella (Mantova), aveva parcheggiato l’auto e poi ha imboccato la pista ciclabile a piedi per raggiungere la storica cappelleria Tragno di piazza Mantova dove lavorare con il fratello. Il suo viaggio è stato interrotto dal killer che lo aspettava e lo ha freddato con tre colpi prima di darsi alla fuga.

Sul posto sono giunti immediatamente i soccorsi ma ormai per lui non c’era più nulla da fare. Gli inquirenti mantengono grande riserbo sul movente e sono alla ricerca di indizi per cercare di prendere l’assassino.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 17-01-2018

Francesco Spagnolo

X