Nata a Bologna il 23 aprile 1941, Mara Maionchi è una produttrice discografica e personaggio televisivo, partecipando a X Factor e Amici.

Tanti auguri a Mara Maionchi che arriva a 80! La nota produttrice discografica, personaggio televisivo, conduttrice radiofonica e talent scout è infatti nata il 23 aprile 1941.

I primi passi nel mondo della musica

I natali di Mara sono bolognesi anche se il padre era originario di Lucca. Nella città felsinea studia fino al 1959, quando decide di abbandonare i banchi di scuola e iniziare a lavorare nei più svariati settori. Si trasferisce in seguito a Milano. Qui, nel 1967, ha inizio, quasi per caso, la sua carriera nel mondo della musica e più precisamente nell’ambiente della discografia. Risponde infatti ad un’inserzione pubblicata su un quotidiano milanese. Si ritrova quindi a lavorare come segretaria nell’ufficio stampa e ricopre poi anche il ruolo di responsabile della promozione presso la casa discografica Ariston Records.

https://www.youtube.com/watch?v=cRBJmrdBzf8

Le grandi collaborazioni di Mara Maionchi

Grazie a questo incarico entra in contatto con Ornella Vanoni e Mino Reitano. La permanenza all’Ariston Records dura fino al 1969 quando Mogol e Lucio Battisti fondarono la Numero Uno e chiamano Mara Maionchi a lavorare per la neonata etichetta in qualità di addetta stampa. Nel 1975 approda alla Dischi Ricordi dove ricopre inizialmente il ruolo responsabile editoriale e infine di direttore artistico. Qui mette in pratica tutta la sua capacità di talent scout, portando alla ribalta nazionale Gianna Nannini e rilanciando Mango.

I programmi televisivi

Negli Anni Duemila aumenta la propria notorietà partecipando a numerosi programmi televisivi sulle reti Rai e Mediaset. E’ giudice a X Factor, ospite fissa a Amici e nuovamente in giuria a Italia’s Got Talent.


Kakà, l’ex Pallone d’oro del Milan

Chi è Umberto Guidoni, il primo astronauta europeo a visitare la Stazione Spaziale