Marchegiani ai nostri microfoni in diretta: “Montella va tenuto, un esonero al momento non aiuterebbe”

Chiare le parole di Marchegiani su Montella al termine della partita del Meazza…

“L’esonero di Montella? Sarebbe un errore gravissimo, la squadra ha bisogno di tempo, il cambio allenatore per il momento non servirebbe”. Queste le parole dopo la sconfitta di ieri del Milan al Meazza di Luca Marchegiani. Anche la società appare d’accordo e quando a Fassone viene domandato il futuro di Montella lui sorride alla telecamera come a ricordare che l’allenatore è il centro del progetto rossonero. Certo, la terza sconfitta in campionato pesa e molto nell’economia della classica e del morale, di sicuro qualche tifoso ha già cominciato a sognare un ritorno di Ancelotti sulla panchina già dalla prossima settimana ma poco importa. I molti investimenti effettuati dalla proprietà cinese sembrano non fruttare come sperato, ma c’è bisogno di lavoro e gruppo per ottenere un risultato di livello. Purtroppo in Italia, spesso non è concesso sbagliare o prendersi del tempo affinché le vittorie e il bel gioco possano far tornare il sorriso.

Si riparte con il derby

Montella ha sempre mostrato buone capacità di gestione nelle precedenti esperienze con Fiorentina e Catania, un calcio organizzato, concreto e divertente che al Milan si augurano di rivedere presto. Ora la pausa Nazionale, si ricomincia il 15 con il derby, partita non semplice vista la situazione in casa rossonera. Una sconfitta vorrebbe dire -10 in classifica dall’Inter, un distacco enorme considerando le poche giornate trascorse. Di sicuro, il Milan farà di tutto per vincere e tornare in alto. Bisogna essere positivi, i pensieri a volte si avverano e diventano realtà, si tratta solo di scegliere quelli buoni!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 02-10-2017

Matteo Rivarola

X