Marc Marquez sulle sue condizioni fisiche: “Non riesco a spiegarmi i miei alti e bassi. Ora voglio disconnettermi da tutto”.

ROMA – Una pausa che potrebbe portare Marc Marquez a migliorare le sue condizioni fisiche. Il pilota della Honda ai microfoni di Dazn ha fatto il punto sul suo stato di salute: “In questo momento voglio disconnettermi da tutto e non fare nulla. Non voglio essere preoccupato, il mio obiettivo è tornare ad allenarmi a modo mio. Questo è quello che mi chiede la seconda parte del campionato. Non dico nemmeno che posso vincere, ma sicuramente devo essere più regolare e non avere ricadute. Quest’ultima sarebbe la peggiore delle ipotesi“.

Marquez pronto a tornare in pista

Uno stop che dovrebbe consentire allo spagnolo di ritrovare una lucidità maggiore durante l’intero weekend. “Non so se in Austria sarò al massimo – ha detto Marquez riportato da corsedimotospero che la percentuale sia alta, ma ora non posso dare certezze“.

E in questa intervista il pilota ha ammesso di essere stato tentato di non scendere in pista ad Assen: “Il mercoledì ne avevo parlato con Puig. Ho avuto un sacco di irritazioni e giovedì il mio fisioterapista mi ha curato. Venerdì non ero al massimo, ma durante il weekend la situazione è migliorata e sono riuscito a gareggiare. E’ un po’ strano quello che mi sta succedendo“.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Marc Marquez
Marc Marquez

Il pilota spagnolo ‘punta’ al 2022

Conclusa questa stagione molto particolare, Marc Marquez inizia a guardare con molta attenzione al 2022. Lo spagnolo ha voglia di ritornare a lottare per il titolo mondiale e sarà una stagione cruciale anche per capire meglio il futuro dello spagnolo.

Il pilota ha sempre ammesso di non voler correre senza poter competere per la vittoria e per questo motivo non possiamo escludere l’ipotesi di un ritiro soprattutto in caso di una nuova stagione complicata anche nel 2022.


Verstappen, “Impossibile un paragone tra Ricciardo e Perez”

Formula 1, Schumacher o Bottas in Alfa Romeo nel 2022