Marta Bassino vince il gigante di Killington. L’azzurra in America ha concluso davanti alla compagna Brignone. Terza la ‘regina’ Mikaela Shiffrin.

KILLINGTON (STATI UNITI) – Marta Bassino vince il gigante di Killington, negli Stati Uniti. Primo successo in carriera in Coppa del Mondo per la cuneense che al termine di due manche più che perfette è riuscita a tenere dietro Federica Brignone e Mikaela Shiffrin di poco più di due decimi.

Da evidenziare anche la bellissima prova della figlia d’arte che, dopo il settimo posto della prima manche, è riuscita a chiudere al secondo con soli 26 centesimi di ritardo. 29, invece, quelli della regina Shiffrin che per una volta ha dovuto cedere il suo scettro. Undicesima Sofia Goggia (+1″48) che continua la sua crescita in questa disciplina. Nelle trenta anche Francesca Marsaglia, ventesima, e Laura Pirovano, trentesima.

La gioia di Marta

Felicissima Marta Bassino al termine della prova. L’azzurra è riuscita, dopo averla sfiorata un paio di volte, a conquistare la prima vittoria in carriera in Coppa del Mondo: “E’ pazzesco – ha detto ai microfoni della RAI – quando ho tagliato il traguardo e ho visto la luce ho capito di avercela fatta. E’ un sogno che si avvera. La tensione prima di scendere c’era ma sapevo quello che dovevo fare“.

Marta Bassino
fonte foto https://twitter.com/Fisiofficial

A Lake Louis Dominik Paris secondo in discesa

Non riesce, invece, a Lake Louis l’impresa a Dominik Paris. Partito con i favori del pronostico, l’azzurro si è dovuto accontentare di un secondo posto alle spalle del tedesco Thomas Dressen di soli due centesimi. Terzo posto per Carlo Janka e Beat Feuz, distanziati di oltre due decimi.

Un po’ di amaro in bocca per il nostro atleta che voleva iniziare nel migliore dei modi la stagione. Ma il tempo di rifarsi c’è con la coppa di specialità che è il primo vero obiettivo di questa stagione.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/FISIFederazioneItalianaSportInvernali

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Federica Brignone killington Marta Bassino Sci Alpino

ultimo aggiornamento: 01-12-2019


Slackline. Alla ricerca dell’equilibrio perduto

Nuoto, gli Europei 2022 a Roma. Barelli: “Si tratta di una nuova sfida”