La Maserati Levante è la star italiana al Salone di Pechino. Un mercato particolarmente appetibile per la Casa del Tridente

Debutto asiatico per la Levante

La Maserati Levante debutta ufficialmente sul mercato asiatico al 14° Salone Internazionale dell’Automobile di Pechino La commercializzazione in Cina è prevista da fine giugno rispettivamente per le versioni con motore 3 litri V6 Twin-Turbo da 350 e 430 cavalli, tutte a trazione integrale. La Levante conquista il pubblico cinese per lo stile tipicamente Italiano, caratterizzato da linee mozzafiato e stilemi tipici del marchio, un look esterno da coupé e l’aerodinamica migliore della categoria, con un coefficiente Cx di appena 0,31.

Il fascino del made in Italy

Gli interni, la cui spaziosità è enfatizzata dal tetto apribile panoramico, sono stati creati utilizzando i materiali più ricercati e piacevoli al tatto, dalla finissima pelle all’esclusiva seta Ermenegildo Zegna, fino ai pacchetti Luxury e Sport per una caratterizzazione estetica sia interna che esterna. La tecnologia è stata studiata per offrire le migliori performance sia su strada sia in fuoristrada; grazie a sofisticate sospensioni, abbinate ad ammortizzatori elettronici a smorzamento controllato e a quattro molle ad aria regolabili su 5 differenti livelli di altezza da terra (oltre ad un ulteriore livello ribassato per il parcheggio.

Prestazioni di alto livello

Per quanto riguarda le prestazioni, la Levante S (430 cavalli) copre lo 0-100 km/h in 5,2 secondi, ha una velocità di punta di 264 km/h, consumi ed emissioni sul ciclo combinato rispettivamente di 10,9 l/100 km e 253 g-CO2/km. La Levante (350 cavalli) scatta da 0 a 100 km/h in 6,0 secondi, raggiunge una velocità massima di 251 km/h, con consumi ed emissioni sul ciclo combinato rispettivamente di 10,7 l/100 km e 249 g-CO2/km. La motorizzazione Diesel della Levante (275 cavalli) copre lo 0-100 km/h in 6,9 secondi, ha una velocità di punta di 230 km/h, mentre consumi ed emissioni sul ciclo combinato sono rispettivamente di 7,2 l/100 km e 189 g-CO2/km.

La gamma completa del Tridente

Sullo stand del Tridente è rappresentata l’intera gamma; oltre a due Levante dotati dell’esclusivo pacchetto per gli interni Zegna Edition, sono presenti due Ghibli, rispettivamente in versione S “Q4” da 410 cavalli con trazione integrale, e 330 cavalli a trazione posteriore – entrambi dotate del V6 Twin-Turbo da 3 litri; l’ammiraglia Quattroporte è presente nella versione più lussuosa e potente, la GTS, con motore 3,8 litri V8 Twin-Turbo da 530 cavalli e trazione posteriore. Per il segmento delle sportive, in esposizione una Maserati GranTurismo MC Stradale, dotata del motore V8 aspirato da 4,7 litri e 460 cavalli, a trazione posteriore.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
evidenza Maserati Levante Pechino 2016

ultimo aggiornamento: 26-04-2016


Audi TT RS: un sogno da 400 cavalli!

Lamborghini LP 610-4 Avio: omaggio ai Top Gun