Possibile colloquio tra Mirabelli e Niang dopo il rifiuto allo Spartak Mosca. Il giocatore continua ad essere in uscita dal Milan.

MILANO – In questa sessione il calciomercato in uscita per il Milan non è stato semplice. Dopo aver risolto la grana Carlos Bacca, Mirabelli e Fassone sono al lavoro anche per trovare una soluzione per il caso M’Baye Niang. Dopo aver rifiutato il passaggio all’Everton, il francese si è ripetuto dicendo no allo Spartak Mosca nel giorno delle visite mediche. Un rifiuto che non è andato giù alla dirigenza rossonera che vede sfumare ben 18 milioni di euro, cifra che serviva per completare l’approdo di Nikola Kalinic.

Massimiliano Mirabelli a Milanello, possibile colloquio con Niang

Il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli nella giornata odierna è stato a Milanello dove ha assistito alla seduta della squadra che sta preparando la trasferta di Crotone. Secondo le ultime indiscrezioni di Sky Sport il dirigente rossonero avrà un colloquio anche con M’Baye Niang per cercare di capire i motivi del rifiuto allo Spartak Mosca e capire le vere intenzioni del giocatore.

Niang Milan

Il Torino rimane alla finestra con Sinisa Mihajlovic che vorrebbe il giocatore nella sua rosa. Possibile un contatto tra le parti nelle prossime ore ma prima bisognerà capire la volontà del giocatore.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio Massimiliano Mirabelli Mbaye Niang mercato milan

ultimo aggiornamento: 18-08-2017


Ag. Luca Antonelli: “Vuole rimanere al Milan e riscattarsi”

I cinque gol più belli di Serginho con la maglia del Milan