Vittoria clamorosa di Massimo Stano nella 20 km di marcia alle Olimpiadi di Tokyo 2020: settimo oro per l’Italia

Storico oro per Massimo Stano! Settimo metallo più prezioso per l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020 grazie alla vittoria dell’atleta azzurro che trionfa nella 20 km di marcia. Tra i primi tre per la maggior parte della gara, nel finale ha prevalso sui giapponesi padroni di casa Yamanishi e Ikeda in 1′ 21″ 05 per la 33^ medaglia generale degli azzurri. Dopo 17 anni torna l’oro per l’Italia nella specialità che ad Atene 2004 vide Ivano Brugnetti protagonista e dopo 41 dalla vittoria di Maurizio Damilano a Mosca. Nella 50 km invece trionfare sono stati Alex Schwazer a Pechino 2008, Pamich a Tokyo nel 1964 e Doroni nel 1952.

Dopo gli ori di Marcell Jacobs nei 100 metri e Gimbo Tamberi nel salto in alto, arriva il terzo oro nell’atletica grazie alle performance del pugliese classe 1992. Eguagliata Los Angeles 1984 con tre ori nell’atletica e soprattutto raggiunto l’ottavo posto nel medagliere. Grandissima gara di Stano che è tornato a livelli siderali rendendosi protagonista di una gara votata all’attacco. Dopo la sfuriata di Wang (Cina) e Kumar (India) Stano ha ricucito il gap e dopo il lungo stazionamento nel gruppone di testa – a guidarlo – ha piazzato l’allungo decisivo nel momento che più contava,

TAG:
Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 05-08-2021


Marcell Jacobs sarà il portabandiera dell’Italia alla cerimonia di chiusura

Olimpiadi Tokyo – Rizza d’argento nella canoa, Paltrinieri conquista il bronzo. Oro per Stano, Viviana Bottaro bronzo nel Kata!