Daniil Medvedev trionfa al Masters 1000 di Shanghai. Il russo in due set ha superato il tedesco Zverev conquistando il quarto successo stagionale.

SHANGHAI (CINA) – Daniil Medvedev ha trionfato al Masters 1000 di Shanghai. Al termine di una partita poco più di un’ora il russo ha confermato l’ottimo periodo di forma battendo in due set (6-4 6-1) Alexander Zverev che non è sembrato quello di ieri contro Matteo Berrettini.

Una partita abbastanza equilibrata nella primo set mentre nel secondo è uscita tutta la potenza del sovietico che non ha lasciato spazio alla reazione del tedesco.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il racconto del match

E’ Medvedev a partire forte. I primi tre game sono stati suoi (con un break) e la partita che sembrava essere in discesa. Ma la reazione d’orgoglio di Zverev permette al tedesco di riportarsi in partita al termine di un quinto game infinito. Ben cinque palle a disposizione per strappare il servizio. Una ‘fatica’ inutile se si pensa che al decimo gioco è stato ancora costretto a lasciare spazio all’avversario che ha chiuso sul 6-4.

Forse proprio quest’ultimo passo falso ha condizionato il tennista tedesco ma di chiare origine russe nel secondo set. Una frazione a senso unico con Zverev che ha perso i primi due servizi. Un regalo a Medvedev bravo, comunque, a portarsi sul 5-0. Una reazione d’orgoglio del suo avversario nel sesto gioco ma in quello successivo è stato proprio il sovietico ad assicurarsi la vittoria (6-1).

Alexander Zverev
fonte foto https://twitter.com/AlexZverev

Le statistiche

Le statistiche confermano le difficoltà avute da Zverev in questa partita specialmente con la seconda di servizio dove sono stati fatti solamente 4 sui 17 punti a disposizione. Una difficoltà che ha permesso al russo di ottenere più del 50% di punti alla risposta. E nel conto del match pesano anche i soli sette ace rispetto agli undici di ieri per il tedesco.

fonte foto copertina https://twitter.com/SH_RolexMasters

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-10-2019


Volley, nuovo k.o. per l’Italia in World Cup. Il Canada vince al tie-break

Simone Biles nella storia: la 22enne statunitense è la ginnasta più vincente di sempre