Il messaggio del presidente Mattarella nel 50esimo anniversario delle Regioni.

ROMA – Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha voluto inviare un proprio messaggio nel 50esimo anniversario delle Regioni: “La leale collaborazione – ha ricordato il Capo dello Stato citato da La Repubblicatra territori e Governo è il loro caposaldo dell’autonomia“.

Le basi della Repubblica – ha aggiunto l’inquilino del Quirinale – si arricchivano di un ente politico che completava la realizzazione del principio di autonomia definito dalla Costituzione. Si affacciava una soggettività in grado di realizzare in maniera più compiuta la partecipazione dei cittadini alla vita democratica“.

La pandemia

Un incontro rimandato al 4 agosto per la pandemia. “Non la consideriamo – hanno affermato dalla Conferenza delle Regioni – una occasione celebrativa, ma un momento di riflessione sul rapporto con lo Stato con la gestione del coronavirus che lo ha messo in risalto sia in positivo che in negativo. In positivo perché con l’esecutivo abbiamo risolto una serie di situazioni legate all’emergenza. In negativo perché la ripartenza sta ponendo, vedi ad esempio la questione del distanziamento dei treni, qualche tensione con la maggioranza“.

Sergio Mattarella regioni
fonte foto https://www.quirinale.it/elementi/50029

Il ministro Boccia: “Rapporti istituzionali come rapporti familiari”

Durante l’evento al Quirinale è intervenuto anche il ministro Boccia che ha ricordato come “i rapporti istituzionali sono come quelli familiari. Ci si dice tutto anche se le cose possono far male, e se i sono dei problemi si affrontano insieme. Durante l’emergenza sanitaria avremmo potuto attivare i potesi sostitutivi, ma non l’abbiamo fatto perché abbiamo sempre creduto nel dialogo con il confronto con le Regioni“.

La Camera approva la doppia preferenza

Un confronto che rischia di avere altre interruzioni come sulla doppia preferenza. Dopo l’intervento urgente del Consiglio dei ministri, la Camera ha approvato il decreto legge che ora passa al Senato per entrare definitivamente in vigore con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

fonte foto copertina https://www.quirinale.it/elementi/50029

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
politica primo piano regioni Sergio Mattarella

ultimo aggiornamento: 04-08-2020


Nel decreto della proroga dello stato di emergenza c’è anche quella dei vertici dei servizi segreti

Migranti, riprendono i voli per i rimpatri con la Tunisia. Polemica per un post del responsabile della Protezione Civile di Grado