Sergio Mattarella sull'evasione fiscale: "Una cosa indecente"

Evasione fiscale, il duro commento di Mattarella: “E’ una cosa indecente” (VIDEO)

Sergio Mattarella sull’evasione fiscale: “E’ una cosa indecente. Chi non paga le tasse sfrutta le persone oneste. Problema culturale”.

ROMA – Le parole Sergio Mattarella sull’evasione fiscale. A margine di un incontro avvenuto al Quirinale, il presidente della Repubblica ha risposto alle domande di alcuni studenti saliti al Colle: “Si tratta di una cosa indecente – ha detto in modo duro il Capo Dello Stato – perché i servizi e la vita comune sono regolati proprio dalle spese pubbliche. Se io mi sottraggo al mio dovere sto sfruttando le persone oneste“.

Sergio Mattarella sull’evasione fiscale: “E’ una questione di cultura e mentalità”

Mattarella spiega anche il perché di questa evasione fiscale: “Il problema è di norme, interventi, controlli e verifiche che ora stanno dando qualche risultato. Ma soprattutto si tratta di una questione di cultura. E’ sbagliata la mentalità“.

E poi inizia a dare un po’ di numeri: “L’ultimo documento calcola l’evasione fiscale a 119 miliardi di euro. Una somma enorme. Se scomparisse, le possibilità di aumentare pensioni, stipendi e abbassare le tasse per chi le paga sarebbero di molto aumentate. Bisogna capire che in una convivenza se non si contribuisce allo sforzo comune si sbaglia. Purtroppo in Italia c’è chi lo fa e chi sfrutta gli altri. E questo non è giusto“.

Sergio Mattarella Biocampus
Il Presidente Sergio Mattarella in occasione della cerimonia di inaugurazione dell’Anno Accademico 2019–2020 dell’Università Campus Bio-Medico di Roma

La lotta all’evasione fiscale

La lotta all’evasione fiscale è uno dei punti chiave del programma di questo governo. Nessuno sconto per coloro che non pagano le tasse con le mosse economiche che hanno confermato questo intento. Le parole del presidente Mattarella sono un incentivo ulteriore ad adottare una politica dura contro tutte le persone che decidono di evadere le imposte.

C’è grande attesa per conoscere le tasse non pagate in questo 2019 ma il rischio di un numero superiore al 2018 è molto alto visto i dati parziali pubblicati nei mesi scorsi.

ultimo aggiornamento: 10-12-2019

X