Matteo Salvini annuncia i tagli alle scorte: nessuna decisione politica

Tagli alle scorte, l’annuncio di Matteo Salvini: recuperiamo poliziotti

Matteo Salvini conferma: ho sulla scrivania una revisione della modalità di gestione delle scorte, più di duemila uomini in divisa ogni giorno proteggono Tizio o Caio.

I due casi spinosi al governo (quello della Diciotti e quello della Tav), non frenano Matteo Salvini. Il ministro dell’Interno, intervenuto ai microfoni di Radio Anch’Io, ha annunciato la prossima revisione dei piani di scorta.

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Matteo Salvini: Più di duemila uomini in divisa al giorno proteggono Tizio o Caio, alcuni provvedimenti sono vecchi di dieci o quindici anni

Intervenuto ai microfoni di Radio Anch’Io, il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha confermato che il Viminale provvederà a ridisegnare il piano di protezione tagliando alcune scorte. Il leader del Carroccio ha fatto sapere che i tagli non rispondono a scelte o preferenze politiche.

“Ho sulla scrivania una revisione della modalità di gestione delle scorte perché sono più di duemila gli uomini in divisa al giorno che proteggono Tizio o Caio.

Il ministro ovviamente non fa scelte politiche, per cui io non dirò toglietela a Tizio o a Caio, però ci sono alcuni provvedimenti di scorta che sono vecchi di dieci o quindici anni che non hanno più alcun senso e sicuramente recupereremo poliziotti e carabinieri. Entro la settimana prossima firmerò questo provvedimento“.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/salviniofficial/

Il caso Sandro Ruotolo

La questione legata alle scorte, dopo i contrasti tra Salvini e Roberto Saviano, è tornata alla ribalta in seguito al caso Ruotolo. Inizialmente il taglio avrebbe interessato anche il noto giornalista autore di inchieste contro la Camorra.

In seguito alla mobilitazione collettiva, sui social e sui giornali, lo stesso giornalista ha reso noto di aver ricevuto una lettera in cui veniva annullata la revoca della scorta fino a nuova analisi.

ultimo aggiornamento: 07-02-2019

X