Matteo Salvini: Fiducia nel premier Conte. Litigi? Mi tappo la bocca e guardo avanti

Intervista esclusiva ai microfoni dell’ANSA per Matteo Salvini: “I litigi non piacciono a nessuno. Cerco di portare avanti i decreti”.

ROMA – Lunga intervista ai microfoni dell’ANSA per il vicepremier Matteo Salvini che ritorna sull’ultima polemica nella maggioranza: “I litigi – precisa – non piacciono a nessuno. Io mi tappo le bocca e guardo avanti cercando di portare avanti dei decreti. Le parole di Giorgetti sul premier Conte? Il presidente del Consiglio ha la mia fiducia ma mi auguro che da lunedì tutti tornino a gestire il loro ambito di competenze“.

Il ministro dell’Intero ritorna a parlare anche della situazione economica del Governo: “La flat tax potrebbe essere la frontiera su cui peserò quanto va avanti il governo. Vorrei fare una rivoluzione alla Trump“. E lancia un messaggio al M5s: “Sulle tasse io non transigo e ci deve credere l’intera squadra di governo. Se qualcuno vuole fare l’aumento dell’Iva non lo farà con me o con la Lega al Governo“.

Matteo Salvini
Matteo Salvini (fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial)

Matteo Salvini sui migranti: “Gli sbarchi sono stati ridotti, non ho bisogno di nuove idee”

Matteo Salvini ritorna a parlare dei migranti: “Ho ridotto gli sbarchi del 90% e le espulsioni sono il doppio degli arrivi. Non ho bisogno di altre idee e sto raggiungendo gli obiettivi senza l’Europa e con questo governo“.

Conclusione finale sul caso Sea Watch: “Nessuno mette in discussione il lavoro dei magistrati. Io ho pieno rispetto delle indagini e prendo atto con soddisfazione che è stato indagato il comandante della Sea Watch per favoreggiamento, a riprova del fatto che non è una fantasia quella che denuncio da mesi. Questi sono aiutanti degli scafisti e spero che la Procura vada fino in fondo. Conto che questo sia stato l’ultimo viaggio illegale di questa nave fuorilegge“.

Di seguito il video con alcune dichiarazioni del vicepremier Matteo Salvini

La nostra bella Italia ci richiede tutela dell’ambiente, una battaglia in cui credo moltissimo, ma che va combattuta senza istinti talebani o ecologismo da salotto. Ora in diretta da Roma all’assemblea ALIS sul futuro del trasporto.

Pubblicato da Matteo Salvini su Lunedì 20 maggio 2019

ultimo aggiornamento: 20-05-2019

X