Matteo Salvini agita il Centrodestra. Il leader della Lega studia in vista dei prossimi appuntamenti elettorali… senza tenere conto di Giorgia Meloni e Berlusconi.

Le elezioni regionali in Calabria e in Emilia Romagna hanno regalato a Matteo Salvini diversi spunti di riflessione soprattutto sulla tenuta della coalizione di Centrodestra. Ma non solo.

Matteo Salvini Emilia Romagna
fonte foto https://www.facebook.com/salviniofficial/

La strategia di Matteo Salvini in vista delle prossime elezioni regionali

Archiviato il voto in Emilia Romagna, Matteo Salvini ha ripreso la via dell’Italia e continuerà a vivere il Paese da Nord a Sud, comizio dopo comizio, colazione dopo colazione. A stretto contatto con le persone. E questo, chi piaccia o meno, è sicuramente uno dei punti di forza del leader leghista.

Ma c’è l’ostacolo del Centrodestra

Poi bisogna fare ragionamenti a livello di coalizione. Matteo Salvini si sente l’uomo forte del Centrodestra e vuole andare a rivedere quelli che sono i nomi dei candidati per le prossime elezioni regionali. La Lega di fatto avrebbe messo nel mirino la Puglia (destinata a Raffaele Fitto, FdI) e la Campania (dove dovrebbe correre Stefano Caldoro, Forza Italia). IN cambio la Lega andrebbe a fare un passo indietro in Toscana. Ma il gioco delle tre carte non piace particolarmente a Giorgia Meloni e a Silvio Berlusconi, convinto di poter essere particolarmente competitivo soprattutto al Sud.

Centrodestra
fonte foto https://www.facebook.com/SilvioBerlusconi/

Matteo Salvini lancia la nuova Lega

Intanto Matteo Salvini, alle prese con la messa a punto della nuova Lega, ha parlato ai suoi riflettendo anche sulle ragioni della sconfitta in Emilia Romagna, dove la Lega ha pagato lo scotto soprattutto nei grandi centri abitati.

“Che il governo duri settimane, mesi o anni, dobbiamo pensare a noi. Lavorare e migliorare noi stessi. Dobbiamo strutturarci e cercare di parlare anche a un elettorato, come quello della grandi città, più attento ad altre tematiche, con esigenze e visioni diverse, al quale facciamo storicamente fatica a parlare”, ha dichiarato il leader leghista come riportato da il Corriere della Sera.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
evidenza giorgia meloni Matteo Salvini politica Silvio Berlusconi

ultimo aggiornamento: 01-02-2020


Brexit Day, il Regno Unito lascia l’Ue. Johnson: “Non era la nostra strada”

Palazzo Chigi, 270 euro in più in busta paga per 1.900 dipendenti