Matteo Salvini si appella a Mattarella contro il Pd e il Movimento 5 Stelle

Salvini si appella a Mattarella: “Metta fine a questo spettacolo vergognoso”

Il leader della Lega si appella a Sergio Mattarella contro il Pd e il Movimento 5 Stelle: “Gli chiederò di mettere fine a questo scempio”.

A poche ore dall’appuntamento al Quirinale con Mattarella, Matteo Salvini ha criticato il Pd e il Movimento 5 Stelle in una diretta video, chiedendo al Presidente della Repubblica di mettere fine “a questo scempio“.

Salvini, “Non c’è una maggioranza in questo Parlamento”

In una diretta sulla propria pagina Facebook il leader della Lega è tornato ad attaccare il Pd e il Movimento 5 Stelle appellandosi anche al Presidente della Repubblica, al quale va il suo invito a tornare al voto.

“Qualcuno parla di bene dell’Italia, di responsabilità, temi, programmi; tradotto, si parla di poltrone. La verità squallida che sta emergendo è che alcune centinaia di parlamentari disperati sono pronti a tutto pur di non mollare la poltrone e dare la parola agli italiani […]. Non c’è una maggioranza in questo Parlamento; qualcuno pensa che il Parlamento degli opposti e dei perdenti possa dare un futuro a questo Paese?”.

Matteo Salvini
Roma 05/07/2018 – il Ministro degli Interni incontra il vice presidente del Consiglio Presidenziale della Libia / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Matteo Salvini

Matteo Salvini si appella a Mattarella contro il Pd e il Movimento 5 Stelle: “Chiederò al Presidente di mettere fine a questo scempio”

Matteo Salvini ha poi anticipato quello che sarà il suo discorso alla presenza del Presidente della Repubblica.

“Oggi pomeriggio andremo al Quirinale e diremo a Mattarella di mettere fine a questo spettacolo indecente, vergognoso, senza dignità e onore. Oggi chiederò questo a Mattarella: lei parlava di un governo forte, con una maggioranza ampia e posizioni condivise, può far nascere un Governo il cui unico collante e l’odio verso di me e la Lega? “.

Mattarella Amatrice
fonte foto https://www.quirinale.it/elementi/31948

Salvini, “Dal Pd non mi aspetto nulla, il M5S era nato per are la rivoluzione e ora fa il governo con i difensori del sistema”

Il Segretario del Carroccio ha poi concluso con un duro attacco agli ex alleati del Movimento Cinque Stelle.

“Dal Pd non mi aspetto nulla, non cerco coerenza e dignità dove prevale la fame di poltrone. Sto seguendo però il dibattito nel M5S, nato per fare la rivoluzione e che ora fa il Governo con i massimi difensori del sistema, il Governo Ursula, telecomandato da Merkel e Macron, con il partito degli intrallazzi e degli inciuci che andava a cena per riformare la giustizia, riorganizzava gli assetti delle banche, quello di Bibbiano e della legge Fornero”.

Di seguito il video in diretta di Matteo Salvini sulla propria pagina Facebook

Altro che “responsabili”, qui ci sono parlamentari che pensano solo a difendere la poltrona e da giorni litigano per spartirsi ministeri!Chi ha paura del voto degli Italiani?Noi no.Libere elezioni, subito, e l’Italia riparte.

Pubblicato da Matteo Salvini su Mercoledì 28 agosto 2019

ultimo aggiornamento: 28-08-2019

X