Caldara: “Manca poco, la fine del tunnel è vicina”

Il difensore rossonero freme dalla voglia di tornare in campo. Il rientro di Mattia Caldara è sempre più vicino.

Milan, Mattia Caldara è ormai prossimo al rientro. Il difensore rossonero scalpita. La sua stagione non è ancora iniziata, ma chissà… potrebbe essere la sorpresa degli ultimi mesi. “Ho già fatto qualche allenamento con la squadra e mi manca poco”, ha dichiarato ai microfoni di MilanNews.it a margine di un evento organizzato da Banca BPM. “Devo solo ritrovare confidenza con la palla e ci siamo – ha aggiunto il centrale rossonero – non voglio dare date, so solo che sono alla fine del tunnel e manca poco”.

Una buona notizia, dunque, per Gattuso, che presto riavrà a disposizione anche l’ex Juve. “A Bergamo abbiamo dimostrato di essere una squadra matura e di valere il quarto posto. Piatek? Fin dal primo giorno mi ha colpito la sua voglia di fare gol, vive per quello. È incredibile, in area credo sia uno de più forti in Serie A e anche spalle alla porta fa salire la squadra e aiuta. Siamo fortunati ad averlo con noi”.

Come detto, Mattia Caldara freme dalla voglia di tornare in campo: “Ho tanta voglia di giocare con Alessio Romagnoli, me lo porto dietro da quando sono arrivato al Milan. Non vedo l’ora”.

Mattia Caldara e Calabria Portogallo-Italia mercato Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/?tn-str=k*F

Caldara-Milan, accordo fino al 30 giugno 2023

Una considerazione anche su Gennaro Gattuso: “L’ho visto solo da fuori fino ad ora perché non ho giocato, ma è un grande motivatore in partita perché incita e sprona sempre, anche nelle difficoltà. Leonardo e Maldini sono quotidianamente a Milanello. Quando nei mesi passati mi vedevano al lavoro da solo mi confortavano e mi dicevano di rientrare con calma pensando al fisico. Di stare al massimo”.

“Dopo quattro mesi fermo – ha affermato il giovane centrale – ho una voglia che non so descrivere. Il campo è tutto, non vedo l’ora di poter dimostrare il mio valore ringraziando la società che ha creduto in me. Manca poco. La Juventus è il passato, sono felice al Milan. L’unica cosa che mi interessa e giocare e fare bene per questi colori”.

Ecco un video con alcune giocate di Mattia Caldara:

ultimo aggiornamento: 19-02-2019

X