Mattia De Sciglio alla Juventus, una scommessa da dodici milioni di euro

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Mattia De Sciglio alla Juventus, Allegri sul banco degli imputati: una scommessa da dodici milioni di euro.

Emergono dubbi a Torino circa il trasferimento di Mattia De Sciglio alla Juventus, prelevato dal Milan nel corso di un’estate calda (molto calda) sull’asse Milano-Torino che ha visto il trasferimento di Leonardo Bonucci al Milan e poi quello di Mattia De Sciglio in bianconero. L’operazione – due differenti per correttezza d’informazione – è stata accolta con favore ed entusiasmo dai tifosi rossoneri, consapevoli di aver trovato une dei migliori centrali del campionato italiano e di aver piazzato un giocatore che, da giovane promessa e talento, si è lentamente perso sul viale della consacrazione, probabilmente a causa di un ambiente difficile dal punto di vista della pressione.

MASSIMILIANO ALLEGRI Juventus
MASSIMILIANO ALLEGRI

De Sciglio, alla Juventus i primi dubbi: Allegri sul banco di prova

In casa Juve dopo la prestazione offerta in finale di Supercoppa Italiana – una sua disattenzione è valsa la vittoria della Lazio – e le prime panchine in campionato hanno fatto sorgere qualche dubbio tra i tifosi sulla bontà della scelta di Massimiliano Allegri, protagonista  e autore di una scommessa da dodici milioni di euro.

Un primo campanello d’allarme è il fatto che il giocatore, da tempo tra i titolari di una squadra come il Milan, sia ancora considerato una scommessa.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 03-09-2017

Nicolò Olia