Maturità 2024, via alla seconda prova: da Platone agli studi di funzione
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Maturità 2024, via alla seconda prova: da Platone agli studi di funzione

ragazza che fa l'esame

La seconda prova della Maturità 2024: al via dalle 8:30 l’esame per 526.317 studenti. Esame diverso per ogni tipo di indirizzo scolastico.

526.317 studenti alle prese con la maturità 2024. Dopo la prima prova, ecco i dettagli relativamente al secondo impegno che vedrà un esame diverso per ogni tipo di indirizzo scolastico. Dalla versione di Greco al Classico fino agl studi di funzione allo Scientifico. Dalle 8:30 il via ufficiale con l’obiettivo di verificare le competenze e le conoscenze degli studenti nelle discipline che caratterizzano il loro indirizzo specifico.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

studenti test ingresso esame

Maturità 2024: la seconda prova

Seconda prova per oltre 500 mila studenti in Italia alla maturità. Il via alla prova d’esame oggi, giovedì 20 giugno 2024: si va dalla Matematica allo Scientifico al Greco nel Classico, fino alla lingua straniera al linguistico, diritto ed economia politica al liceo delle scienze umane e non solo. Infatti, dalle 8:30 di questa mattina, i ragazzi sono alle prese con la seconda prova che sarà diversa per ogni indirizzo di studio.

Da Platone agli studi di funzione

Dalle prime informazioni riportate dai principali media italiani, è Platone l’autore scelto dal Ministero dell’Istruzione e del Merito per la versione di Greco al Liceo Classico. Il testo è tratto dall’opera ‘Minosse o della legge’. Per quanto riguarda lo Scientifico, invece, due problemi e 8 quesiti, con una serie di prove di geometria, equazioni e funzioni.

Al liceo di Scienze Umane, invece, la seconda prova della maturità sarebbe sull’interazione attiva nell’ambiente educativo, sulla base della scuola proposta da Maria Montessori e quella di John Dewey. La manutenzione di una piccola officina di vernici e colori, i possibili guasti, le misure di prevenzione e protezione, invece, è la prova proposta agli Istituti professionali con il vecchio ordinamento. Per gli istituti tecnici a indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing, invece, ecco il caso di una Pmi.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 20 Giugno 2024 10:43

Asse difensiva tra Putin e Kim: un’alleanza militare strategica

nl pixel