Maxi rissa a Foggia. sette arresti e due feriti in ospedale

Maxi rissa a Foggia, sette arresti

Foggia, maxi rissa in via Bagnante. Il bilacio è di due feriti ricoverati in ospedale e sette soggetti arrestati dalle forze dell’ordine.

Notte di tensione a Foggia per una maxi rissa avvenuta in via Bagnante. Il bilancio somiglia a un bollettino di guerra, con sette arresti e due feriti che sono stati trasportati in ospedale.

Foggia, maxi rissa in via Bagnante, nel centro della città

La Maxi rissa è avvenuta in via Bagnante, nel cuore di Foggia. Lo scontro i è acceso intorno alla mezzanotte, quando decine di persone della zona si sono ritrovate in strada probabilmente per un regolamento di conti.

Le grida hanno attirato l’attenzione dei residenti che, spaventati, hanno allertato le forze dell’ordine. Immediato l’intervento sul posto degli uomini della polizia e dei carabinieri che probabilmente hanno evitato il peggio.

Al momento del loro arrivo i militari hanno trovato decine di persone armate con mazze e spranghe, numerosi feriti e gente in fuga.

Carabinieri
Fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it

Il bilancio della notte di follia e violenza: sette arresti e due feriti trasportati e ricoverati in ospedale

La notte di follia si è conclusa con sette arresti e due persone ricoverate in ospedale a causa delle ferite riportate.

Le indagini degli inquirenti

Sul caso indagano gli inquirenti, cui spetta il compito di ricostruire la dinamica e le cause della rissa. Sembra difficile che possa essersi trattato di una lite sfuggita di mano. La pista più plausibile è quella di un regolamento di conti, di uno scontro organizzato nei minimi dettagli con ora e luogo dell’appuntamento prefissati.

ultimo aggiornamento: 20-09-2019

X