McLaren, presentato il nuovo bolide della Sport Series: la 600LT

McLaren, presentato il nuovo bolide della Sport Series: la 600LT

Quarta ‘Longtail’ del marchio britannico, la McLaren 600 TL è la Sport Series stradale più potente, grazie alla spinta del motore V8 bi-turbo da 600 CV.

Attraverso i propri canali ufficiali, la McLaren ha presentato il nuovo modello della gamma Sport Series, la 600LT. “Cruda. Implacabile. Questa è la McLaren 600LT. La nostra Sport Series stradale più veloce ed estrema. Una Longtail per proseguire la leggenda“; così la casa automobilistica britannica ha presentato, sul proprio account Twitter ufficiale, il nuovo modello che andrà a listino a partire da 185.000 sterline. La produzione inizierà ad ottobre 2018 e durerà circa dodici mesi; per cui è facile presumere che ne verrà messo in commercio un numero piuttosto contenuto di esemplari.

La quarta ‘Longtail’ del marchio

La 600LT sarà il quarto modello stradale McLaren Sport Series ad adottare la denominazione ‘Longtail’. Rispetto alla serie precedente (quella della McLaren 570 S), il nuovo bolide progettato a Woking si presenta più lungo (con 7.4 cm in più), grazie all’aggiunta di un nuovo diffusore posteriore e allo spoiler anteriore. Ne risultano migliorati anche il rendimento aerodinamico e la stabilità; per migliorare le prestazioni, la McLaren è riuscita a far ‘dimagrire’ sensibilmente la 570 S. Così, la 600LT, con un peso di 1.247 kg pesa 96 kg in meno rispetto al modello predecessore. Questo risultato è stato reso possibile mediante l’utilizzo della fibra di carbonio, sia per i sedili che per la carrozzeria, e l’adozione di cerchi e scarichi più leggeri. In generale, un quarto di tutte le componenti dell’auto è stata ritoccata per essere resa più leggera.

McLaren 600LT
Fonte immagine: https://twitter.com/McLarenAuto

Il motore della McLaren 600LT e gli interni

Il nome del modello lascia intuire quelle che sono le caratteristiche del power train. Si tratta di un V8 bi-turbo in grado di erogare una potenza massima pari a 600 CV e una coppia da 620 Nm. Il miglioramento dell’unità di trazione ha portato in dote un nuovo sistema di raffreddamento abbinato ad uno scarico più aperto. A ‘tenere a bada’ tanta potenza è il sistema frenante leggero, derivato dalla 720S, in collaborazione con il sistema di sospensioni a doppio braccio oscillante in alluminio forgiato che si trova anche sulla Senna. I pneumatici sono del tipo Pirelli Trofeo R.

Un motore più potente va a braccetto con un design estremamente aerodinamico. L’elemento più innovativo è rappresentato dalla coda, in materiale composito, alloggiata davanti al doppio scarico che sporge dal vano del motore. Una soluzione, come le altre che caratterizzano la 600LT, volta a migliorare l’aderenza e il carico verticale. Gli interni della McLaren 600LT Longtail sono in linea con un’auto dalla meccanica così sofisticata e ‘performante’. Le rifiniture sono in Alcantara e fibra di carbonio (materiale in cui sono disponibili, su richiesta, anche tetto, montanti e paraurti anteriori.

Fonte immagine: https://twitter.com/McLarenAuto

Fonte immagine: https://twitter.com/McLarenAuto

ultimo aggiornamento: 28-06-2018

X