McLaren 650S Can-Am: mitica!!

La McLaren 650S Can-Am è l’ultima spettacolare realizzazione della MSO. Trae ispirazione dalle vetture da corsa che negli anni 60 partecipavano alla celebre Canadian-American Challenge Cup.

Nata a Mont Tremblant, in Canada, nel 1966, la Canadian-American Challenge Cup (Can-Am) divenne la palestra ideale per gli assi del volante come Graham Hill, John Surtees, Jackie Stewart… di esprimere il loro talento alla guida di vetture super potenti dalle prestazioni impressionanti.

Tra questi spiccavano le creazioni della Bruce McLaren Motor Racing, fondata un anno prima. Tra il 1967 e il 1971 i mostri neozelandesi vinsero tutto ciò che era possibile vincere, stracciando gli avversari del nuovo e vecchio Continente e conquistando, per ben cinque volte consecutive, il titolo di un campionato diventato presto estremamente popolare tra gli appassionati di automobilismo.

In ricordo di quei trionfi, la divisione McLaren Special Operatios, specializzata in vetture speciali a tiratura limitata ha realizzato la McLaren 650S Can-Am sviluppata intorno alla Spider. I richiami alle vetture che prendevano parte alla Can-Am sono evidenti in vari particolari anche se per la loro realizzazione sono stati utilizzati materiali ultra moderni. È questo il caso dei cerchi in titanio e delle numerosi componenti in carbonio (Hard Top ripiegabile, prese d’aria, splitter anteriore…).

La McLaren 650S Can-Am è dotata dello stesso propulsore della 650S Spider. Il V8 biturbo da 3,8 litri dispone di una potenza di 650 cavalli con una coppia di 678 Nm, passa da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi e raggiunge una velocità massima di 329 km/h.

La McLaren 650S Can-Am sarà realizzata in soli 50 esemplari e proposta con tre diverse livree: Mars Red (omaggio alla McLaren M1B), Papaya Spark (gli stessi colori della McLaren Orange impiegata nella Can-Am) et Onyx Black (ovvero il colore base delle attuali McLaren da corsa).

La McLaren 650 S Can-Am è già prenotabile al prezzo di 225.850 sterline (circa 347.821euro). Le prime consegne sono previste nella primavera 2016.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica

ultimo aggiornamento: 09-10-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X