Mondiali Tiro con l’Arco 2019, bronzo nel mixed team

Mondiali Tiro con l’Arco 2019, L’Italia conclude l’esperienza iridata con una sola medaglia. Gli azzurri salgono sul podio nel mixed team.

HERTOGENBOSCH (OLANDA) – Non è stata una spedizione molto fortunata ai Mondiali Tiro con l’Arco 2019 per l’Italia. Gli azzurri erano arrivati in Olanda con la speranza di conquistare un bottino sicuramente più ricco di quello che in realtà è stato. E c’è da segnalare un solo pass olimpico conquistato da Vanessa Landi.

Ed è stata proprio lei, insieme a Mauro Nespoli, a portare l’Italia sul podio nel mixed team. Un bronzo battendo Tapei per 5-3 che non lascia soddisfatta la spedizione azzurra che si aspettava qualcosa in più almeno dal punto di vista individuale.

Mondiali Tiro con l’Arco 2019, una medaglia per l’Italia

Il cammino nella finale per il terzo posto non è iniziato nel migliore dei modi per l’Italia che il primo set è stata sconfitta per 38-36 con Tapei che apre con un vantaggio di 2-0. Il pareggio (34-34) nella seconda tornata consente agli avversari di conservare il minimo vantaggio e pensare con fiducia al resto della gara.

Ma la coppia Nespoli e Landi nel momento complicato riesce a far uscire la qualità ma anche l’esperienza. 37-36 con due dieci nel terzo set e un pareggio che sposta tutto nell’ultima tornata. I due azzurri riescono a sfruttare la maggiore lucidità negli ultimi tiri rispetto agli avversari con un sette di Tapei che regala la medaglia alla coppia italiana. Un terzo punto di consolazione visto che ci si aspettava qualcosa in più.

Obiettivo Tokyo – Ora un periodo di riposo per il gruppo azzurro che nei prossimi mesi dovrà cercare di conquistare i pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Non sarà semplice ma bisognerà assolutamente fare il meglio per portare più atleti possibili in Giappone. E il Mondiale al momento ha dato solamente un biglietto per Vanessa Landi.

fonte foto copertina https://twitter.com/FitarcoItalia

ultimo aggiornamento: 17-06-2019

X