Giorgia Meloni attacca Raggi: “Ruba il Natale come il Grinch”

Con un post pubblicato su Facebook, Giorgia Meloni ha attaccato Virginia Raggi in merito alla questione Natale e Capodanno a Roma.

chiudi

Caricamento Player...

Giorgia Meloni si aggiunge a tutti i politici che in queste ore stanno “aggredendo” mediaticamente la sindaca di Roma, Virginia Raggi.
La rabbia è originata dal mancato concerto di Capodanno della città di Roma, oltre che alle pessime – secondo alcuni – decorazioni natalizie allestite nella Capitale.

La leader di Fratelli d’Italia ha postato un messaggio su Facebook, accusando la Raggi e paragonandola al noto personaggio dei cartoni animati creato da Dr. Seuss, il Grinch.

“Dopo le decorazioni più brutte di sempre, il tristissimo albero di Natale a Piazza Venezia, il no ai mercatini a Piazza Navona e l’annullamento del concertone di Capodanno, oggi il sindaco di Roma Raggi fa ai romani l’ultimo regalo: lo stop ai botti e ai fuochi d’artificio l’ultimo dell’anno. Ora è tutto più chiaro e si spiega la follia della scelta del Campidoglio di promuovere sul suo sito istituzionale il turismo in altre città e capitali europee. La Raggi come il Grinch: vuole rubare il Natale ai romani.”

Concerto saltato

Il classico concerto di Capodanno nella Capitale è saltato perché il bando pubblicato dal Comune di Roma, per la sua organizzazione al Circo Massimo e a via dei Fori Imperiali, è scaduto il 15 dicembre scorso. Fino a quella data, era arrivata solo la proposta di iCompany, la stessa che da anni organizza il Concerto del Primo Maggio. La busta, però, non è stata aperta nel tempo previsto, con la conseguenza che iCompany ha ritirato la proposta. A questo punto, anche se si parla già di un piano B, il concerto come è evidente non si terrà.

E c’è anche chi ironizza e coglie la palla al balzo, come il sindaco di Firenze, che su Twitter invita i romani a festeggiare nella piazza fiorentina con il concerto di Marco Mengoni.

Fonte foto: Facebook Meloni