Mercato: attento Milan, anche il Tottenham si fionda su Malcom!

Aumenta il numero di pretendenti per Malcom, in uscita dal Barcellona. Il Milan è interessato al calciatore, ma su di lui ci sono molti club

Uno degli uomini più ricercati nel prossimo mercato estivo potrebbe essere il classe 1997 Malcom Filipe Silva de Oliveira, per tutti soltanto Malcom. Il giovane esterno d’attacco brasiliano ha deluso nel suo primo anno a Barcellona: i blaugrana lo avevano prelevato l’anno scorso dal Bordeaux per 40 milioni di euro, battendo in volata una Roma che credeva già di averlo in pugno. L’ala sudamericana, però, ha trovato la strada sbarrata dai tanti fuoriclasse presenti nella squadra di Valverde: per lui solo spiccioli in campo, con apparizioni poco convincenti. La possibilità che lasci la Catalogna aumenta, nonostante il Barça lo abbia blindato con una clausola rescissoria da 180 milioni. Il Milan è sulle sue tracce, ma non sarà facile spuntarla.

Milan, attenzione alla concorrenza. Su Malcom anche il Tottenham

Già ieri avevamo precisato di come la concorrenza sul calciatore fosse molto alta. Il Milan, ormai da mesi, è alla ricerca di esterni d’attacco che vadano a rafforzare il reparto: Suso e Calhanoglu sono state grandi delusioni e, in quella zona di campo, serve nuova linfa. Un profilo come Malcom sarebbe molto interessante, ma il numero di squadre che seguono il brasiliano è elevatissimo.

Dalla Spagna viene confermato come anche il Tottenham segua il giocatore. Nome che si aggiunge a quello di Inter e Borussia Dortmund. Resta solo da comprendere cosa vorrà fare il Barça. Non è da escludere, infatti, un accordo di prestito oneroso con diritto di riscatto: una formula perfetta per un Milan che ha vincoli di spesa ben definiti.

Malcom
ttps://www.facebook.com/fcbarcelona/photos/a.299455459304/10157641481354305/?type=3&theater

Milan: per Malcom è stata una stagione difficile

Le cifre evidenziano come il primo anno di Barça sia stato assai complicato per il giovane talento verde-oro. Il calciatore ha giocato 15 partite in Liga, andando a segno una volta e mettendo anche a referto 2 assist. Per lui anche 2 reti in 5 incontri di Copa del Rey e un gol in Champions, segnato a San Siro contro l’Inter.

ultimo aggiornamento: 22-05-2019

X