Milan: frenata secca per Higuain, il Chelsea ha pronti 60 milioni

Gonzalo Higuain potrebbe tornare da Sarri, il Milan attende la risposta dell’attaccante e si guarda intorno (in entrata e in uscita).

Giorni decisivi in casa Milan per l’arrivo del tanto atteso centravanti da 25 reti di cui la rosa di Gattuso ha bisogno. In queste prime ore di giornata, la società pare essersi già iniziata a muovere per capire realmente quale nome sia al momento, la pista su cui puntare. Non arrivano buone notizie da Torino per quanto riguarda il futuro di Higuain, il Chelsea pare infatti avere trovato il giusto accordo con il procuratore del giocatore e la dirigenza. L’affare si chiuderebbe per 60 milioni totali, cifra richiesta da settimane per il cartellino dell’attaccante. Per il Milan, si riapre l’ipotesi Falcao, con il colombiano già pronto al trasferimento, mentre a ora rimane un’incognita il futuro il Morata.

Radamel Falcao
Fonte foto: https://www.facebook.com/GarciaZarateRadamelFalcao/

Tanti i nomi in uscita, Kalinic il primo a salutare i compagni

La società di via Aldo Rossi sta cercando di operare anche in uscita. Kalinic molto probabilmente lascerà a breve Milanello con destinazione Madrid, stesso discorso per Bacca per il quale le offerte dall’estero non mancano, anche se i 15 milioni richiesti per il cartellino sembrano frenare molti club. In lista rispunta anche il nome di A. Silva, il giovane portoghese rappresenta l’arma giusta per arrivare a Falcao con Mendes, già pronto a trovare una soluzione che aggradi entrambi le parti. In attesa di sapere che accadrà sul fronte Bonucci, il Milan comincia a scaldare i motori del mercato.

Di seguito il calendario del Milan per la stagione 2018-2019:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-07-2018

Matteo Rivarola

X