Mercato: Gigio Donnarumma non vuole lasciare il Milan

Mercato: Gigio Donnarumma non vuole lasciare il Milan

Il giornalista Peppe Di Stefano, esperto di Sky Sport del mondo Milan, ha confermato come Donnarumma voglia restare in rossonero. La situazione

Se fino a qualche settimana fa l’addio tra Gigio Donnarumma e il mondo Milan pareva ormai cosa fatta, le cose adesso sembrano cambiare in maniera radicale. Come riporta Peppe Di Stefano di Sky Sport, infatti, le possibili grandi offerte per il suo cartellino (da parte ad esempio di Psg e Manchester United) non sono giunte. E’ così che il portiere, cresciuto e diventato uomo proprio in rossonero, potrebbe continuare la sua avventura al Milan. Questo grazie anche a un contratto munifico che lo blinda fino al

Sky: “Donnarumma, la tempesta col Milan è passata”

Nè Donnarumma, né la società sanno cosa succederà in futuro. Ci sono dei paletti del Fair Play Finanziario che costringono il Milan a stare molto attento sul mercato: bisogna comprare giocatori, ma qualcuno va anche ceduto e va abbassato il monte ingaggi”.

Donnarumma si sta allenando a Milanello, lui non ha voglia di lasciare il Milan, la tempesta è passata due estati fa. Bisogna capire se arriveranno offerte da 50-60 milioni di euro. Il PSG ha provato ad inserire Areola nella trattativa, ma il Milan vuole solo cash. Maldini e Boban, qualche giorno fa, hanno detto che Donnarumma è il portiere del Milan e per il momento resta il portiere del Milan“.

Gianluigi Donnarumma
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Le cifre di Gigio Donnarumma in rossonero

Se c’è un portiere fenomeno – ha detto ieri Stefano De Grandis sul portierone classe ’99 – è normale che un club cerchi di tenerlo. Donnarumma, però, guadagna tantissimo. Lui non vorrebbe andare via, ma vorrà spalmare il suo ingaggio come si dice? Io non credo, quindi magari resterà al Milan, ma se dovesse arrivare una grande offerta secondo me i rossoneri ci penseranno“.

Nato il 25 febbraio di venti anni fa, Donnarumma ha esordito in maglia rossonera nell’ottobre del 2015. Per lui già quattro stagioni da titolare al Milan, con 164 presenze tra Serie A, Coppa Italia, Supercoppa italiana ed Europa League.

ultimo aggiornamento: 15-07-2019

X